01 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

KEMAS LAMIPEL DOMANI AD AVERSA TROVA UN OSSO DURO

11-11-2017 08:47 - News Generiche
Trasferta in Campania per la Kemas Lamipel.
Dopo due settimane fuori dal ring per il turno di riposo previsto dal calendario, la formazione di Michele Totire (nella foto di Angelo Cavallini), torna a lottare e lo farà domani pomeriggio, sul parquet di Aversa.
Mancano due gare alla fine del girone d´andata e attualmente il team conciario occupa la sesta posizione con 13 punti all´attivo, frutto di tre vittorie su 8 gare disputate fino a questo momento.
La classifica, tuttavia, è cortissima: basti pensare che il terzo posto, occupato da Siena, dista una sola lunghezza.
Domani, al PalaJacazzi di Aversa, la Kemas Lamipel giocherà alle 18: Elia e compagni, tuttavia, dovranno fare i conti con un vero e proprio osso duro, che al momento è quarto in graduatoria, con un solo punto di vantaggio sui biancorossi.
Ad oggi, il team targato Sigma si è mostrato molto solido di fronte al proprio pubblico, dove ha alzato bandiera bianca solo 7 giorni fa, al cospetto del Grottazzolina.
Per il resto, i ragazzi allenati da Pasquale Bosco hanno sempre vinto tra le mura amiche, riuscendo anche a muovere la classifica a Massa, Catania e Reggio Emilia.
"La sosta ci ha fatto bene – dice il team manager Alessandro Pagliai – abbiamo avuto modo di preparare con più calma questa gara. In A2 non ci sono partite semplici e anche quella di domani, ad Aversa, si prospetta molto ostica, ma il nostro morale è alto e faremo il massimo per fare risultato".
Insomma, per battere la Sigma servirà la Kemas Lamipel delle grandi occasioni.
"Partiremo in giornata – aggiunge Pagliai – e domani mattina sosterremo un allenamento di rifinitura presso il palasport di Aversa".
Per quanto riguarda i padroni di casa, il pericolo numero uno è sicuramente rappresentato dall´esperto schiacciatore Enrico Libraro.
Gli altri attaccanti da tenere d´occhio sono Alexander Simeonov e Andrea Santangelo, mentre in regia trova spazio Riccardo Pinelli, scuola Modena.

IL CLOU DI GIORNATA E´ ALESSANO-POTENZA PICENA
Tante gare interessanti nel decimo turno del campionato di A2.
Il regolamento, infatti, prevede che le prime quattro classificate alla fine del girone d´andata si qualifichino di diritto alla Coppa Italia del torneo cadetto.
Oltre al match tra Aversa e Santa Croce, promette scintille anche la sfida tra Alessano e Potenza Picena: i leccesi cercheranno di approfittare del fattore casalingo per riagganciare la zona nobile della graduatoria, mentre i marchigiani, in caso di successo pieno, metterebbero in cassaforte la qualificazione.
Missione tre punti anche per Siena e Grottazzolina, impegnate tra le mura amiche contro Reggio Emilia e Castellana Grotte.
L´anticipo di giornata, in programma oggi alle 19.30, vedrà Massa ospitare la capolista Roma: il pronostico strizza l´occhio ai capitolini, ma gli apuani sono comunque obbligati a provarci.

Fonte: Filippo Latini - Il Tirreno

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account