01 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

LA CARICA DELLA CURVA E SUPER "BRACIATA"

25-05-2019 08:11 - News Generiche
Ieri sera la Curva non si è fatta mancare nulla in occasione della “braciata” al PalaParenti.
Organizzazione ben curata come sempre e bella partecipazione, con relativo entusiasmo.
Alla serata ha partecipato l'allenatore dei “Lupi”, il confermato Cezar Douglas, in compagnia del consigliere Sergio Rosati e di Valentina Panicucci dell'ufficio stampa.
Cezar Douglas, un tecnico rivelatosi decisivo a gioco lungo, in particolar modo nella fiera cavalcata nei playoff, è giunto con grande puntualità, intrattenendosi con i tifosi.
A fine cena gli è stato chiesto di intervenire ed il tecnico lo ha fatto ben volentieri, affermando tutta la sua soddisfazione per il suo inserimento nella realtà santacrocese, il bel cammino della squadra nella parte decisiva della stagione ed il grande apporto fornito dai sostenitori della Curva.
Douglas ha poi dato appuntamento a tutti per la prossima stagione, dopo che in precedenza aveva fatto sapere che resterà a Santa Croce fino al termine di giugno, per poi tornare in Brasile.
Sarà di nuovo nella cittadina conciaria per la ripresa della preparazione in agosto.
Dopo Douglas ha portato il suo saluto Ale Fedeli, encomiabile per il gran lavoro svolto anche in questa circostanza ed al quale hanno giustamente dato una mano altri amici, da Frog a Francesca, da Fajo a Tommy.
Più di cinquanta persone hanno aderito alla serata, accompagnata dalle musiche di Fabio e dagli innumerevoli canti, saliti al cielo dalle 21 in poi.
Molte le magliette biancorosse della Fossa dei Lupi e dei Boys indossate dai supporters.
La “braciata” ha proposto un menù alquanto appetitoso con rosticciane, wurstel, salsicce e “fettunte” in grande quantità.
Vino del Rinaldi e birra per tutti ed accensione di fiaccole e fumogeni all'esterno del palasport, con cori a ripetizione, intonati soprattutto da Mattia, Daniele e dagli altri ragazzi, sempre più a loro agio nella realtà della Curva.
Loro, a detta dei vecchi esponenti del tifo, sono stati un successo a parte, un'altra vittoria nel segno della continuità.
Mascotte della serata il piccolissimo Tommaso, con maglia a strisce orizzontali biancorosse, figlio di “Cranio” e Valentina, tenuto in collo dal nonno Roberto, vecchio ultrà fin dai tempi della mitica palestra Banti.
Ai primi di settembre è previsto, in Curva, l'arrivo di un'altra cicogna, visto che Sara, moglie di “Pozzo”, darà alla luce una bambina. La famiglia della Curva si allarga ed il lavoro degli appartenenti più “vecchi”, è quello di trasmettere la fede e l'attaccamento per i “Lupi” ai più giovani e giovanissimi. Ci sono bambini che vengono su bene alla scuola del tifo biancorosso, sugli insegnamenti dei padri e degli zii, come Gabrio ed altri.
Ma la Curva non bada solo a questo e si dice sempre pronta a sostenere in ogni frangente chi la frequenta.
Ieri sera si è svolta anche la tradizionale lotteria e, l'abbonamento (offerto dal club) per la prossima stagione, è stato vinto da Fabio Costagli.
Prima delle ferie, è stato detto, sarà organizzato qualcos'altro, per tenere acceso il motore del tifo e sempre ben alto il livello di attenzione, soprattutto in un momento così coinvolgente, come quello della campagna acquisti.
La Curva va avanti con una forte dose di carica.

Lemar


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account