27 Gennaio 2023
news
percorso: Home > news > News Generiche

LA CODYECO SI "RIPOSA" VINCENDO IL MEMORIAL A LIVORNO

10-12-2012 21:58 - News Generiche
I "Lupi" piegano il Grosseto 3-1. Ancora una volta in evidenza i giovani che stanno emergendo.
La Codyeco Lupi (nella foto di Marco Bonucci) vince la prima edizione del Memorial Nanni Castelli a Livorno.
Alla manifestazione, organizzata per ricordare l´ex capitano dei vigili del fuoco Tomei, scomparso poco più di un anno fa per un malore, mentre giocava nella palestra dei pompieri, hanno aderito quattro squadre toscane: Santa Croce e Pisa (B1) e Grosseto e Massa (B2).
Hanno prevalso i conciari di Pagliai i quali hanno sconfitto per 3-1 in finale il Grosseto, mentre il terzo posto è andato appannaggio dell´Arca Cus Pisa vittoriosa, nella finalina di consolazione per 3-0 sul Massa.
Gli apuani, in semifinale, erano stati battuti per 3-0 dalla Codyeco Lupi mentre i maremmani dell´Invicta Grosseto avevano imbavagliato (3-1) i gialloblù pisani.
Sabato scorso, giorno dell´Immacolata, si sono svolte a Livorno, nella palestra dei Salesiani, le due finali che hanno concluso la riuscita manifestazione; questa verrà migliorata fin dalla prossima edizione e valorizzata anche grazie alla collaborazione delle società invitate.
Stavolta sono stati i "Lupi" ad andare incontro agli organizzatori i quali hanno programmato la serata d´apertura proprio al PalaParenti di Santa Croce, nella serata di venerdì scorso.
La compagine conciaria ha vinto con merito, evidenziando la crescita esponenziale di due suoi giovani componenti: il palleggiatore Filippo Ciulli e lo schiacciatore Federico Del Campo. Quest´ultimo, nella finalissima col Grosseto, ha fatto il diavolo a quattro conquistando un gran numero di punti.
Nel Cus Pisa, opposto precedentemente al Massa, ha esordito il viareggino Fenili, ultimo acquisto del club gialloblù, ad una settimana dal derby provinciale e toscano (serie B1) di domenica 16 dicembre.
L´attenzione si sposta quindi sul confronto fra pisani e santacrocesi che ritorna dopo ben 29 anni a livello di campionato.
Era infatti il 15 ottobre del 1983 quando, alla prima di campionato, un Cus inadeguato per la serie A2, venne spazzato via dalla Codyeco di Nassi e Innocenti che lasciò la pochezza di soli quattro punti ai padroni di casa. Anche al ritorno la gara non ebbe storia.
I "Lupi", alla fine, salirono in A1 mentre per il Cus Pisa iniziò un lungo periodo nelle categorie inferiori.
Stavolta la lotta si preannuncia senz´altro più incerta anche se la Codyeco è imbattuta in testa ed il team di Lazzeroni non vince da tre turni consecutivi.

Fonte: Marco Lepri - La Nazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account