05 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

LA CUOIO E' AGGUANTATA NEL FINALE: 1-1

14-03-2022 00:05 - News Generiche
Non è stata una domenica fortunata, quella di ieri, per la Cuoiopelli.
La sfida interna col San Miniato Basso è terminata sul punteggio di 1-1.
Inoltre, la capolista Livorno ha vinto per 1-0 a Certaldo ed il gol di Vantaggiato ha permesso agli amaranto di toccare quota 40 punti in classifica.
Al secondo posto sono rimasti i giallorossi di Collacchioni (34) con i biancorossi di Marselli un punto sotto: 33.
Primo tempo piuttosto bruttino ed avaro di emozioni. Meglio la seconda parte con i conciari in gol grazie al bomber Falchini, pronto a ribadire in rete al 63' dopo uno strepitoso intervento di Battini.
La Cuoio era scesa in campo priva degli influenzati Balduini, Rossi e Bracci. Indisponibili anche il vice portiere Lensi e Giordano.
In panchina tanti ragazzi della juniores. Nelle file ospiti assente lo squalificato Nolè.
Tuttavia, i sanminiatesi hanno pareggiato il conto in piena zona Cesarini con un colpo di testa sottomisura di Mancini che non ha dato scampo a Lampignano.
In precedenza, la Cuoio era rimasta in dieci per l'espulsione di Cavallini. L'attaccante è uscito in barella dopo essere stato toccato duro ad una caviglia.
Per i santacrocesi questa non è stata la sola espulsione perché al 90' anche Martini (che sedeva in panchina) si è visto sventolare in faccia il cartellino rosso da parte del direttore di gara Labruna.
In pieno recupero il San Miniato Basso ha colpito la traversa sfiorando l'impresa di violare l'imbattuto stadio di via di Pelle.
Nel finale il confronto fra le due compagini della zona del Cuoio, che era iniziato senza emozioni, è terminato con una certa elettricità.
Mercoledì prossimo i biancorossi torneranno in campo all'Armando Picchi di Livorno per affrontare gli amaranto del nuovo allenatore Angelini, il quale ha debuttato vittoriosamente proprio a Certaldo.
I giallorossi di Collacchioni invece riposeranno per poi affrontare a Pontedera, domenica prossima i labronici.
Si prosegue tra emozioni, contestazioni (anche giuste) e voglia di non mollare, con Marselli che dà la carica scrivendo su Facebook : “Il sogno continua”.

Marco Lepri

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account