29 Settembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

LA CUOIOPELLI DOMANI A PERIGNANO, GARA DURISSIMA

16-10-2021 06:17 - News Generiche
Per il terzo turno del campionato di Eccellenza, la Cuoiopelli gioca domani in trasferta a Perignano.
La partita è difficile, contro un avversario forte, che l'anno scorso ha perso la promozione in Serie D, soltanto negli ultimi minuti dello spareggio del Libero Masini santacrocese, contro il Cascina.
Perignano ha una società di spessore, che nel corso degli anni ha sempre salito i gradini, facendo quadrare i conti, proiettandosi in alto. La denominazione con cui i rossoblù partecipano al campionato è quella di Fratres Perignano.
Al primo turno i perignanesi hanno osservato il loro turno di riposo, in considerazione del fatto che il girone B è composto da 13 squadre. Domenica scorsa l'ambiziosa formazione del d.s Ragoni, ha pareggiato per 0-0 a Certaldo.
“La squadra sta bene e chi è sceso in campo a Certaldo ha dato il meglio di sé - ha fatto presente lo stesso Ragoni – ed è innegabile che le assenze di Sciapi, Luca Remedi e Fabbrini abbiano pesato. Queste sanzioni scattarono dopo la finale con Cascina dello scorso 19 giugno a Santa Croce. Questi tre calciatori alzano enormemente il livello tecnico e qualitativo della squadra. Luca Remedi salterà le prossime due partite con Cuoiopelli e San Miniato Basso e tornerà col Livorno. Sciapi e Fabbrini saranno invece disponibili domenica contro la Cuoio”.
E sarà proprio l'ex bianconero Sciapi l'uomo che i biancorossi di Marselli dovranno temere, un pericolo costante, una punta a cui dedicare una particolare cura, sempre con un forte difensore addosso.
I santacrocesi si presenteranno allo stadio Matteoli con 4 punti all'attivo, frutto di una vittoria in trasferta (a Livorno con l'Armando Picchi) e del pari interno con l'Atletico Cenaia.
“Contro gli arancioverdi – ha detto lo stesso Marselli – abbiamo reagito bene e alla fine, se avessimo gestito meglio un paio di azioni, avremmo potuto anche vincere. La mia squadra deve migliorare l'approccio al secondo tempo. Comunque, sono soddisfatto di quanto fatto finora e consapevole delle cose da migliorare, se vogliamo stare in alto”.
La gara di domani pomeriggio (ore 15), lo ripetiamo, è delle più complicate anche se, è doveroso dirlo, tutte le formazioni partecipanti al girone B dell'Eccellenza meritano un'attenzione particolare. Quella di Perignano tuttavia, è una partita particolarmente temibile.

Marco Lepri

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account