29 Settembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

LA CUOIOPELLI RIBALTA IL DERBY IN QUATTRO MINUTI

21-01-2018 16:54 - News Generiche
La Cuoiopelli vince anche il derby di ritorno imponendosi in rimonta per 2-1 a Fucecchio.
Bianconeri in vantaggio nella ripresa su calcio di punizione di Tardiola (al 13´) e, più avanti, pareggio biancorosso su calcio di rigore, trasformato da Andreotti (37´) e suggello, del successo, pochi minuti dopo, grazie a Pirone (41´).
Quattro minuti di fuoco per un derby deciso in questo breve lasso di tempo.
Quattro minuti che hanno permesso alla capolista di restare da sola in vetta dopo aver sfiorato l´idea di non farcela.
La Cuoiopelli ha vinto meritatamente, con un ottimo finale di gara, dopo che il Fucecchio aveva dato l´impressione di poter gestire il risultato.
Il campo pesante dava una mano ai grintosi uomini di Cerasa e, la formazione di Santa Croce, dopo aver subito il gol su calcio piazzato, non riusciva a reagire dovutamente.
I conciari si sono riaccesi poco dopo la mezz´ora della ripresa, quando il derby stava per avviarsi alla conclusione.
Pubblico numeroso in una bella giornata di sole dopo tanta pioggia. Tifoseria di casa agguerrita ma da Santa Croce sono arrivati sicuramente in più di 400 con grossa rappresentanza della Curva del PalaParenti con tanti noti tifosi della Fossa dei Lupi.
Accenno di rissa alla a fine del primo tempo nella tribuna occupata dai tifosi biancorossi, sedata anche per la "mediazione" di un giovane residente a San Miniato, nato a Fucecchio alto ed in forza ad una conceria santacrocese di via 1 Settembre, che ha contribuito a polacare gli animi.
In una decina di ultras fucecchiesi si erano presentati arrivando, ben decisi, da ambo i lati della tribuna occupata dalla tifoseria santacrocese.
Alla fine del primo tempo, nel parterre, i tifosi più anziani, hanno contribuito a ricomporre il clima, scambiando battute amichevoli fra loro, sull´onda dei ricordi di un tempo che fu.
Il buonsenso ha vinto ma sarebbe occorso qualcosa di più per prevenire.
Nella ripresa i tre gol e la vittoria della Cuoiopelli in rimonta, salita ora a quota 47, con i bianconeri distaccati di 30 lunghezze.
Tuttavia il derby è stato a lungo equilibrato. I ragazzi di Cipolli l´hanno infiammato con quei quattro minuti al fulmicotone, con qualità e bravura ed anche un pizzico di fortuna, perchè nell´azione del pareggio, prima del cross dalla sinistra, la palla aveva dato a più di un sostenitore santacrocese, la chiara impressione di aver varcato la linea bianca.
Ma la fortuna aiuta gli audaci e Andreotti, Niccolai e compagni, hanno dato tutta l´impressione di meritarla, bissando il 3-0 dell´andata con un pirotecnico 2-1 nel confronto di ritorno. La Cuoiopelli può continuare a sognare.

Lemar per sito F.d.L. 1977

Nella foto: il fumogeno rosso acceso dai sostenitori santacrocesi dopo il pareggio di Andreotti su calcio di rigore.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account