21 Febbraio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

LA FGL-ZUMA SA SOLO VINCERE

22-11-2023 07:00 - News Generiche
Sesta vittoria consecutiva per la FGL-Zuma che consolida il primato solitario nel girone D del campionato di B1 con 16 punti.
Le castelfranchesi si sono imposte a Firenze per 3-2 sulla Liberi e Forti del tecnico Guglielmo Pucci, nell'anticipo della settima giornata, conservando il primo posto.
Questo l'andamento dei parziali: 21-25; 25-20; 12-25; 25-21; 6-15.
In classifica le ragazze del tecnico Marco Bracci precedono ora con una lunghezza di vantaggio le agguerrite romane del Casal de Pazzi, le quali hanno disputato una partita in più rispetto a loro.
Al terzo posto, momentaneamente, staziona la Pieralisi Jesi, anch'essa a quota 15, però con sette partite giocate.
Le marchigiane saranno le prossime avversarie della FGL-Zuma domenica prossima (ore 17,30) al PalaBagagli.
A Firenze, capitan Zuccarelli e compagne hanno fornito la classica prova di maturità, in un match insidioso, per la sfrontatezza di Costamagna e socie, sfoderando una prestazione di grande forza mentale, soprattutto per la discontinuità (legata al fattore maltempo) degli allenamenti, negli ultimi dieci giorni.
Una volta archiviato il derby regionale con la Liberi e Forti e, con 16 punti conquistati su 18 disponibili in sei turni, ecco che per la FGL-Zuma si prospetta un triplo turno consecutivo di scontri al vertice.
Domenica prossima con Jesi in casa, sabato 2 dicembre a Roma con Casal de Pazzi ed infine domenica 10 col Cesena, altra squadra quotata.
Al termine di questo trittico, avremo un'idea più chiara sul prosieguo della stagione di Colzi (foto Lencioni) e compagne.
Bracci si è così espresso dopo la vittoriosa trasferta di Firenze: “Dobbiamo essere contenti di aver vinto, guadagnando altri due punti. Non era una partita facile e lo avevamo pronosticato.
Quella di Pucci è una squadra di metà classifica, capace però di sfruttare al massimo i cedimenti delle avversarie di turno. Noi non abbiamo giocato con continuità e secondo le nostre possibilità, per cui la Liberi e Forti ne ha approfittato. Nel quinto set ci siamo ripresi, vincendo nettamente per 15-6.
Potendoci allenare con continuità, giocheremo di conseguenza con continuità. Quindi auguriamoci di avere le strutture sportive a disposizione, per lavorare con profitto, migliorandoci”.

Marco Lepri

Realizzazione siti web www.sitoper.it