19 Maggio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

LA PAROLA AGLI "INCAPPUCCIATI"

01-12-2008 - News Generiche
Hanno stazionato fuori dal palasport riparandosi alla meglio dalla pioggia e dal vento sotto la tettoia dinanzi alla biglietteria.
Berretti in testa, felpe tirate all´insù e sciarpe al collo con l´aria di chi aspetta qualcosa (il fischio d´inizio) e chi non si è presentato.
Gli "Incappucciati" (nella foto) avevano l´aria tesa e nervosetta delle giornate particolari, di quei turni che devono dirti e anche darti quel "qualcosa in più", tipico delle gare speciali.
Facce serie, ma anche facce conosciute.
Facce di chi c´è sempre e da sempre va in Curva, vicino ai "Lupi", nel bene e nel male. Gente che è da sempre disposta a metterci la faccia e che per i "Lupi" e per la Curva non si tira mai indietro.
La vittoria per 3-0 ha finalmente ridato tranquillità ai vari componenti della "Fossa dei Lupi", dei G.a.s e della "Vecchia Fossa".
Facce più ditese, una volta in pizzeria da Raf, per i commenti e poi per le iniziative del giorno dopo in vista di Reggio Emilia.
Ha detto il Ciaba:-"Un sentito grazie ai nostri ragazzi scesi in campo, al mister, al nostro presidente, perchè col Gioia del Colle, per questa partita attesa,sono stati tutti grandi. Anche la Curva è doverosamente compresa, perchè quando conta noi ci siamo. Avanti così".
Sentiamo Papero:-"Splendida prestazione della squadra. Un plauso a tutti gli addetti ai lavori in una serata da incorniciare.
Il terzo set è stato esaltante per quei punti rimontati una volta sotto per 19-23.
Come non dimenticare poi quella lotta punto a punto dal 23 pari in poi fino al 34-32 per noi. Tutto da dieci e lode ma continuiamo a rimanere coi piedi per terra, andando avanti come fatto finora".
Sentiamo Tommy Casani:-"Attendevamo i tifosi ospiti per confrontarci con loro sul piano del tifo. Abbiamo fatto bene lo stesso, credo, ma la loro presenza ci avrebbe stimolato ancor più. Voglio ringraziare i ragazzi e le ragazze che per la prima volta sono venuti in Curva.
Ha fatto bene la società ad invitare le squadre ad essa vicine come il Montopoli e il Poggibonsi. Lo "zoccolo duro" della tifoseria le sta provando di tutte per riempire la Curva e per offrire un incitamento sempre migliore alla squadra. Il pubblico ci ha aiutato perchè ci ha seguito. Ora è il momento di organizzare il pullman per Reggio Emilia".
Passa "Kranio" Bardi, uno "recuperato" dalla Curva e dice:-"A Reggio Emilia bisogna essere numerosi per sostenere i ragazzi".
Chiude Federico Lami, uno che nelle ultime settimane si è fatto sentire dando un bel contributo:-"Quello che la Curva ha dato col Gioia del Colle deve essere d´esempio sia per chi ha seguito la gara dal nostro settore ma anche per coloro che hanno occupato le altre due tribune del palazzetto.
Era una gara "a rischio"e ci sono stati fatti i complimenti per il comportamento tenuto.
La Curva ha dato il massimo, penso, e continuerà a darlo soprattutto in trasferta laddove sarà possibile presentarci.
Però ci vuole una mentalità più disposta al sacrificio per quanto riguarda le gare lontano dal PalaParenti. Un ringraziamento a Dalù, ad Agostino che ci ha battuto le mani, a Pagliai per le parole di apprezzamento e soprattutto alla squadra. Questa c´ e anche noi ci siamo!".
( Info-Curva PalaParenti)

Realizzazione siti web www.sitoper.it