29 Maggio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

L´ERA DEI LUPI: LA TECNICA AL POTERE

22-08-2018 14:00 - News Generiche
Primo giorno di raduno e grande entusiasmo: "Campionato duro. Però...".
Pronti via. E´ iniziata ieri pomeriggio, col raduno al PalaParenti, la stagione 2018-19 per la Kemas Lamipel, in vista del campionato di A2.
Alle 17 hanno risposto alla convocazione del tecnico Totire i seguenti giocatori: Acquarone, Andreini, Baciocco, Bargi, Bucciarelli, Colli, Crò, Ferraro, Grassano, Snippe, Tamburo e Talliani. Aggregati al gruppo anche i giovani Nieri e Coltelli.
Assente giustificato il bomber brasiliano Wagner il che si unirà alla truppa a fine mese.
La dirigenza del club biancorosso ha risposto al gran completo col presidente Balsotti, il suo vice Lami e gli altri componenti il Cda conciario.
Presente, come da anni avviene, una folta delegazione della tifoseria organizzata, per dare il benvenuto ai nuovi ed a salutare i giocatori già ben conosciuti.
Hanno portato il loro saluto, come sempre, il sindaco Giulia Deidda e l´assessore Piero Conservi i quali si sono intrattenuti a colloquio con Totire . I "Lupi" lotteranno per ottenere uno dei primi quattro posti in modo da partecipare, l´anno prossimo, alla A2 di élite, evitando così di scivolare nell´annunciata A3. Grande attenzione anche per la Coppa Italia, per rinverdire i successi del 2005 e del 2011.
Dice l´allenatore Totire: "Dobbiamo formare un bel gruppo che giochi bene e si esprima al meglio sotto forma di gioco e gruppo. Quando arriveremo al Memorial Parenti, ad inizio ottobre, capiremo a che punto siamo. Il precampionato ci aiuterà ad amalgamarci. La nostra squadra sarà molto tecnica negli attaccanti di banda. Faremo meno punti in fase di contrattacco e di più in cambio palla".
Il presidente Balsotti: "Contro di noi tutti daranno il massimo ed in trasferta sarà dura. Non vedo squadre deboli; tutti hanno lavorato per rafforzarsi. Sulla carta siamo una formazione di buon livello ma sarà come al solito il campo a parlare".
L´olandese Snippe si è così espresso: "I tifosi ci hanno subito accolto con un bello striscione (Se si gioca con il cuore non ce n´è) e li ho rivisti tutti volentieri, belli carichi e vicini alla squadra. Sono felice di essere tornato a Santa Croce".
Il programma di questa prima settimana di lavoro prevede, da oggi, fino a venerdì, una doppia seduta giornaliera, alternando la parte tecnica con quella fisica. Sabato prossimo il team conciario sosterrà i primi test fisici. Domenica, infine, riposo.
Ieri sera, la Kemas Lamipel è stata ospitata dalla signora Elena Catastinti, all´agriturismo Assia, per una cena benaugurante di inizio stagione.

Fonte: Marco Lepri - La Nazione

Nella foto di Lemar, i sette nuovi biancorossi. Da sinistra: Crò, Bucciarelli, Ferraro, Bargi, Baciocco, Snippe e Grassano.

Realizzazione siti web www.sitoper.it