02 Luglio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

"LUPI", C'E' MASTRANGELO PER LA PANCHINA

31-05-2022 05:00 - News Generiche
Sarà Vincenzo Mastrangelo il nuovo allenatore dei “Lupi”.
Il club biancorosso non ha ancora dato l'ufficialità ma sarebbe ormai questione di ore.
Mastrangelo proviene da Reggio Emilia dove quest'anno ha vinto tutto (promozione in Superlega e Coppa Italia) sorprendendo tutti.
Il sodalizio emiliano, però, rinuncerebbe alla massima serie e, in Lega, pur esigendo la presenza degli emiliani alla massima serie, starebbero già premunendosi, contattando almeno cinque società di A2 (Vibo Valentia, Cuneo, Siena, Bergamo e Santa Croce) per un'eventuale iscrizione.
Ovviamente si tratta di indiscrezioni ma, sicuramente, ci saranno sviluppi nei prossimi giorni.
Presto però, Mastrangelo, 52enne tecnico di Gioia del Colle, sarà nella cittadina conciaria, dove sarà presentato come merita.
Il coach ha così dichiarato di recente: “E' stata la mia vittoria più bella, ma è ora di cambiare. Rimarrò per sempre tifoso di Reggio. Ma penso che continuare ancora sarebbe una forzatura; è finito un ciclo ed è giusto non forzare le cose».
Il coach ha così proseguito: «Non ho preso questa decisione in un minuto, ci ho riflettuto a lungo. Sono convinto che questa sia la scelta migliore per me e anche per la società. L'estate scorsa qualcuno parlava di quarto posto, ma sia la società che il sottoscritto avevano le idee chiare: l'obiettivo numero uno era mantenere la categoria, anche perché Bergamo, Cuneo, Castellana e Santa Croce partivano davanti alle altre.
Tutti sono stati grandi uomini prima che professionisti: un gruppo, nonostante tanti giocatori, nessuno è mai andato sopra le righe. Devo davvero dir grazie a tutti i giocatori, al mio staff e alla società».
Il tecnico pugliese ha scelto di lasciare Reggio all'apice, una scelta che ha ricordato quella di Mourinho dopo il «triplete» con l'Inter.
«Sì, ma la stessa cosa, restando in ambito calcistico, l'ha fatta di recente anche Fabio Pecchia con la Cremonese. II nostro lavoro è fatto di stimoli, sentimento che spesso l'agonismo esaspera. A Reggio sono stato benissimo in questi tre anni, ma per una scelta professionale e motivazionale, è giusto scegliere un'altra strada. Sceglierò il progetto che più mi affascina. Reggio Emilia avrà un posto speciale nel mio cuore».
La preferenza di Mastrangelo è così ricaduta su Santa Croce dove guiderà la Kemas Lamipel in A2.
Nel caso in cui il club conciario cedesse alle “tentazioni” in arrivo dalla Superlega, il discorso diverrebbe ancor più ambizioso e affascinante. Il condizionale e la cautela sono d'obbligo, in questo momento piuttosto delicato.
La scelta di Mastrangelo, da parte della dirigenza santacrocese, è stata sicuramente la migliore soluzione, per sostituire Cezar Douglas, passato al Vibo Valentia.

Marco Lepri

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account