27 Giugno 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

"LUPI" CON CANTU' PER CANCELLARE IL RECENTE PASSATO

31-10-2021 06:20 - News Generiche
La classifica, dopo tre giornate parla chiaro. Santa Croce e Castellana Grotte in vetta a punteggio pieno (9) e Cantù terza (7).
Oggi (ore 18) al PalaParenti i "Lupi" affrontano i brianzoli della Pool Libertas.
La prima ospita la terza.
È un confronto di vertice alquanto indicativo. La tradizione è favorevole ai biancorossi ma, in primavera, nel corso dei play-off, i canturini hanno inferto un duro colpo alla Kemas Lamipel (3-1 e 3-0) eliminandola a sorpresa al primo turno.
Poi c'è stato l'addio consensuale con Montagnani ed il ritorno di Cezar Douglas.
In questa settimana proprio Montagnani è subentrato a Tubertini sulla panchina di un Siena, in crisi dopo un disastroso inizio di campionato.
L'appuntamento di Montagnani coi “Lupi” è per il 26 dicembre al PalaParenti, per l'ultima d'andata.
Intanto ecco il match con Cantù: la Kemas Lamipel vuole vincere per prendersi la rivincita su quella bruciante eliminazione di qualche mese fa, per confermarsi in vetta, per avere ulteriori certezze sulla sua forza e per prepararsi alle gare a venire, prima su tutte, quella di domenica 7 novembre a Bergamo.
La vittoria di Brescia ha caricato l'ambiente e per oggi il club si aspetta un aumento di spettatori, dopo le circa 260 presenze, al debutto interno, con Porto Viro.
La Libertas Brianza di coach Matteo Battocchio ha potenziato l'organico con l'esperienza del regista Coscione, col centrale Copelli (proprio da Santa Croce) una sentenza nei primi tempi, gli schiacciatori Sette e Hanzic, quest'ultimo reduce da un'ottima stagione ad Ottaviano in A3. A questi atleti va aggiunto il forte opposto Motzo, uno fra i migliori della categoria ed altri affidabili pallavolisti come Mazza ed il libero Butti. Se questi non sarà disponibile, giocherà Bortolini.
Ora Cantù vuole inserirsi in zone più intriganti di classifica rispetto al passato.
Dopo tre partite, Motzo ed il bomber dei conciari Walla, hanno messo già le cose in chiaro: loro due saranno protagonisti anche quest'anno.
La società brianzola, più ambiziosa rispetto al passato, ha messo a disposizione del tecnico Battocchio, un organico di prim'ordine.
Così il tecnico biancoverde: “Affrontiamo la prima in classifica e questo la dice lunga sul loro valore. I “Lupi” arrivano dalla vittoria di Brescia, finalista nei play-off della scorsa stagione, sono una squadra molto forte. Rispetto all'anno scorso, si sono ulteriormente rinforzati con l'arrivo di Fedrizzi, giocatore di primissima fascia per la A2. Attaccano molto bene e soprattutto ricevono bene, permettendo ad Acquarone di esprimere il suo gioco. A dispetto della giovane età, Acquarone (classe 1999), è ormai un veterano della categoria e sta facendo viaggiare i suoi a mille. In più, battono bene ed emotivamente sono una squadra difficile da affrontare. Hanno caratteri forti e quando volano sulle ali dell'entusiasmo, riescono ad imprimere un ritmo di gioco “infernale”. Per noi sarà una gara molto tosta, il test più difficile fino ad oggi, contro una squadra forte, in salute e che attraversa un buon momento. Per strappare un risultato positivo e per muovere la classifica, dovremo prepararci a soffrire tanto. Saper gestire il loro ritmo di gioco, a difendere tanto, ad avere pazienza, accettando che loro possano fare cose molto buone, perché tutto questo non va ad intaccare quelle che sono le nostre qualità. Allo stesso tempo, dovremo fare una partita in crescendo rispetto alle nostre ultime prestazioni”.
Il calendario dei "Lupi", in termini di difficoltà, sta progressivamente diventando impegnativo. Dopo la battaglia vinta a Brescia per 3-1 contro i Tucani, ecco Cantù.
Ora per i santacrocesi arrivano esami importanti, con la successiva trasferta di Bergamo, Cuneo in casa e poi di nuovo in trasferta a Castellana Grotte contro i gialloblù di Flavio Gulinelli.
Il bombardiere Walla punta Cantù e dice:“Ecco un'altra battaglia contro una squadra forte. Ora dobbiamo pensare solo a questa partita che non sarà affatto facile. Per mantenere il nostro ritmo, dobbiamo continuare a mettere a segno punti e vincere”.

Marco Lepri

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account