16 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

"LUPI" IN BRIANZA PER RIPORTARE LA BELLA AL PALAPARENTI

03-04-2021 06:33 - News Generiche
La Pool Libertas Cantù teme l'urto con i “Lupi” in gara-2 e si aspetta i biancorossi al massimo delle loro potenzialità.
E' un sabato "di passione" per i santacrocesi (nella foto di Veronica Gentile), ma potrebbe mutarsi anche in una esaltante Pasqua di resurrezione, in caso di successo.
Si gioca stasera al PalaFrancescucci di Casnate con Bernate, in provincia di Como (ore19,30), il ritorno fra i brianzoli e la Kemas Lamipel. All'andata, i lombardi del presidente Molteni hanno vinto per 3-1 al PalaParenti interrompendo la serie nera contro i conciari.
Però i canturini non si fidano e, pur volendo chiudere subito il conto, manifestano una certa apprensione per il match con la squadra di Montagnani. Questi non è rimasto soddisfatto di gara-1 dicendolo pubblicamente.
Determinati ordini non sarebbero stati rispettati, soprattutto al servizio. Per superare il turno e riportare la bella a Santa Croce, mercoledì prossimo (ore 19), servirà il massimo rispetto degli ordini impartiti dal Comandante biancorosso, oltre ad una grossa dose di energia, aggressività, concentrazione e spirito giusto. Montagnani vuole rivedere i suoi “Lupi” e non una squadra timida e impacciata.
In campionato la Kemas Lamipel ha chiuso al settimo posto e Cantù al decimo.
In gara-1 dei play-off c'è stata la sorpresa. Serve una netta inversione di tendenza.
Va bene la stanchezza post Covid, ma ora occorre l'acuto.
Il centrale Festi si fa portavoce delle intenzioni di chiaro riscatto dei conciari e dice: “Siamo molto amareggiati per come abbiamo intrapreso questi playoff. Non era lo spirito con cui volevamo affrontarli. Da squadra forte quale siamo ci abbiamo messo un punto e non vogliamo più voltarci indietro. Andremo a Cantù con rabbia agonistica e voglia di riscatto, per mostrare a tutti quanti, noi in primis, che l'atteggiamento di domenica scorsa non è quello che ci appartiene. Siamo consci del nostro potenziale, e abbiamo le idee chiare su dove vogliamo arrivare”.
Sul fronte biancoverde il g.m. Redaelli dichiara: “Santa Croce arriverà con l'energia e la forza che ha a disposizione. Sarà una gara da ultima spiaggia, per cui serviranno attenzione ed umiltà. I santacrocesi daranno il tutto per tutto per giocarsi gara-3 in casa. Noi dovremo agire con la stessa umiltà di gara-1”.
Cantù, domenica scorsa è stato superiore alla Kemas Lamipel. Questa può ribaltare la situazione servendo bene, marcando con tempismo a muro Motzo, Bertoli e compagni, agevolando così la difesa. Chi servirà meglio farà un passo decisivo verso il successo.
Coach Battocchio presenta la sfida: “Sarà una gara molto complicata. I "Lupi" giocheranno con aggressività, mettendo un'intensità importante. Rimangono una delle migliori squadre del campionato. In gara-1 siamo stati bravi a cogliere la loro giornata no. I santacrocesi spingeranno. Dobbiamo essere pronti a soffrire molto, a stringere i denti e sacrificarci”.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account