25 Maggio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

"LUPI", LA SOSTA VALE IL SECONDO POSTO

23-11-2020 06:00 - News Generiche
I “Lupi”(foto), scendono al secondo posto, per il turno di sosta, imposto dalla mancata disputa del match interno con Castellana Grotte.
Ortona, vittoriosa al quinto set a Taranto, resta in vetta al campionato di A2 con 13 punti, inseguita dalla Kemas Lamipel a due punti di distacco.
Questo il verdetto dopo la sesta giornata d'andata, in cui sono state giocate soltanto tre partite delle sei in programma.
Non si è infatti scesi in campo a Santa Croce, Mondovì e Cantù, dove erano attese nell'ordine le squadre di Castellana Grotte, Siena e Bergamo.
La pandemia continua a flagellare il mondo dello sport che, da par suo, reagisce con la massima determinazione.
Ieri si è giocato a Taranto e Lagonegro, mentre il giorno precedente, si erano affrontate Brescia e Reggio Emilia.
Stavolta gli emiliani hanno ottenuto la prima vittoria stagionale, punendo i lombardi con un secco 3-0.
I Tucani erano scesi in campo scarichi e senza la dovuta preparazione mentale all'incontro.
A Taranto c'è stato un clamoroso colpo di scena.
Presentando la gara, l'edizione abruzzese del quotidiano Il Messaggero, annunciava la stessa come la “partita-farsa”, tra i pugliesi di coach Di Pinto e gli impavidi di Lanci.
Questi ultimi si sono presentati in Puglia con soli otto uomini a referto: i sette sul parquet ed un cambio in panchina. Ortona era infatti priva di ben cinque atleti.
Per problemi fisici non sono stati della partita l'opposto Cantagalli e lo schiacciatore Shavrak.
Il Covid ha reso indisponibili Sette e Menicali ed anche Dal Frà, arruolabile da oggi, non è stato iscritto a referto.
Doveva essere tutto facile quindi per Padura Diaz e compagni, invece Carelli e soci, hanno messo a segno un colpo d'altri tempi, insperato alla vigilia.
Vittoria al quinto set, con un certo nervosismo nelle file ioniche.
Infine, a Lagonegro, dove ha debuttato in panchina Tubertini, affermazione di Cuneo per 3-0, con relativo terzo posto per Wagner e compagni.
Questa la classifica parziale, dopo la sesta giornata, con molte partite che debbono essere recuperate: Ortona: 13, Santa Croce: 11,
Cuneo: 9, Taranto: 7, Cantù: 6, Bergamo: 5, Castellana Grotte, Siena, Reggio Emilia e Brescia: 4, Mondovì e Lagonegro: 1.
Il calendario propone ora ai “Lupi” due trasferte consecutive: Cuneo e Taranto.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it