23 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

"LUPI" - ORTONA, SFIDA DA BRIVIDI

14-03-2021 06:40 - News Generiche
I “Lupi” ospitano oggi pomeriggio (ore 18) Ortona, quinta in classifica.
Siamo alla volata finale della stagione regolare, prima dei play-off.
Per la Kemas Lamipel ecco tre gare nel giro di otto giorni.
Oggi arrivano gli abruzzesi, mercoledì è in programma il recupero con Lagonegro ed infine domenica 21 il derby toscano a Siena.
Ballano nove punti, per migliorare l'attuale settimo posto, per acquisire una posizione di riguardo, passando direttamente ai quarti di finale, piazzandosi tra le prime sei. Compito impegnativo ma non impossibile.
Soprattutto per una squadra lanciata, come quella santacrocese, reduce dalla brillante affermazione di Brescia, dove i biancorossi non avevano mai vinto. “Lupi” sempre sconfitti, dal 1987 in poi, nelle nove gare disputate nella città della Leonessa.
Il “San Filippo” aveva costantemente riserbato amarezze ai conciari.
Ci voleva il bomber brasiliano Walla ad invertire la rotta, con i suoi 32 punti, frutto dell'ennesima super prestazione.
Walla (foto Gentile) è il miglior marcatore della A2, il trascinatore di una formazione che di recente ha scoperto, grazie al lavoro di Montagnani, quanto possa essere prezioso il contributo di Cappelletti.
Ma oggi è Walla a prendersi la scena, a tenere su di giri dirigenti e sostenitori con dichiarazioni improntate a scenari impensabili fino a poco tempo fa.
Dice il fromboliere sudamericano: “L'obiettivo è dare sempre il meglio. Sappiamo che dovremo affrontare partite difficili, quindi lotteremo duramente perché abbiamo una buona squadra per portare a casa il titolo”.
Riuscirci vorrebbe dire ottenere la vittoria finale nei play-off salendo in Superlega.
La concorrenza, da Bergamo (fresca vincitrice della Coppa Italia) a Taranto, da Siena a Cuneo, sarà tuttavia molto agguerrita. Ma Walla è carico ed Ortona, già sconfitta in dicembre, è avvertita.
Prosegue il bombardiere: “Sono contento. Spero di poter finire la competizione in questo modo, perché sto aiutando la squadra e questo è ciò che conta. Cerco sempre di dare il massimo in allenamento e questo è il l'obiettivo di tutto il lavoro. Ci auguriamo di fare buone partite, il risultato sarà la relativa conseguenza. Sono molto emozionato in vista del match con l'Impavida Ortona. Sarà una bella partita, contro una buona squadra. Dobbiamo concentrarci sulla ricerca della vittoria in queste ultime partite, cercando da inseguire punti da sommare in classifica”.
Gli “impavidi” della Sieco distano solo tre punti dal secondo posto e, dopo aver consigliato i santacrocesi di guardarsi alle spalle, per evitare di scivolare in posizioni scomode ai fini dei play-off, annunciano una gara intensa, per “vendicare” la netta sconfitta per tre 3-0 subìta all' andata.
Il tecnico Lanci sottolinea: «Si avvicina una nuova, difficilissima gara. Santa Croce ha sconfitto Brescia dimostrando tutta la sua qualità.
Non dimentichiamoci che l'opposto Walla è il top-score della A2. Dovremmo essere aggressivi in battuta e positivi nella fase muro-difesa, se vogliamo provare a disinnescarlo»
Nelle file abruzzesi sarà ancora assente l'opposto Cantagalli ed al suo posto ci sarà Carelli.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account