26 Febbraio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

M´ARRABATTO IN SANTA CROCE, IL PAESE COM´ERA UNA VOLTA

31-08-2018 07:51 - News Generiche
Di certo non sarà il solito mercatino.
"Volevamo qualcosa di nuovo, di diverso, che potesse far rivivere alla gente il clima, l´atmosfera e i sapori del paese com´era una volta". Nasce da qui l´ultima e più originale iniziativa uscita dalla testa dei commercianti di Santa Croce.
Un´ iniziativa in programma nel weekend del 7, 8 e 9 settembre, all´interno di "Tutti al centro", dal titolo singolare di "M´arrabatto in Santa Croce", che promette di far rivivere il clima di festa e la convivialità di una Santa Croce anni ´50.
L´iniziativa, ideata dai commercianti del Ccn, è organizzata insieme al Comune di Santa Croce e a Confcommercio con la partecipazione di numerose attività e di varie associazioni paesane: dal Comitato Lastre a quello del Carnevale, passando dagli stessi gruppi canervaleschi.
Location dell´evento sarà il "quadrilatero" formato da via Puccioni, via Roma, via Lami e corso Mazzini, dove sabato pomeriggio e domenica (per l´intera giornata) troveranno posto decine di banchi allestiti in parte dagli stessi commercianti e in parte da espositori esterni: in particolare artigiani, piccoli mestieri e vintage.
L´ evento avrà però una sorta di "antipasto" nella sera di venerdì 7, quando il cortile di palazzo Lami, di fronte al negozio Fiori e Colori, ospiterà la prima delle tre apericene che si ripeteranno anche sabato e domenica, ciascuna curata da tre differenti locali di Santa Croce (Panificio Santa Cruz, Caffetteria Giannini e pasticceria Loriana Betti).
Nella serata di venerdì sarà anche presentata l´edizione 2018 di Santa n´jazz.
Sabato 8, invece, i banchi e le botteghe apriranno i battenti dalle 16, insieme all´intrattenimento per i più piccoli, alle granite del Comitato Lastre e ai dolci dell´indimenticata Nandina.
I gruppi del Carnevale porteranno in strada lo sbaracco con l´ iniziativa "Le soffitte si svuotano e raccontano", mentre in serata sarà il turno di mangiafuoco e del "Silvia Benesperi Quartet" per Santa n´jazz.
Domenica 9, infine, i banchi di "M´arrabatto" apriranno già al mattino, dalle 10 e fino all´ora di cena, accompagnati alle 16 da una dimostrazione di barber show e alle 19,30 da un nuovo concerto jazz.
Per l´occasione, tutti i commercianti, gli espositori e i membri delle varie associazioni coinvolte saranno in tema con il filo conduttore dell´evento indossando abiti rigorosamente d´epoca.

Fonte: Giacomo Pelfer - Cuoio in Diretta


Realizzazione siti web www.sitoper.it