27 Giugno 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

LA PAROLA A DAVIDE MARSELLI (CUOIOPELLI)

17-02-2021 06:30 - News Generiche
Davide Marselli, l'allenatore della Cuoiopelli, è in attesa di sapere se e come, potrà ripartire il campionato di Eccellenza.
Il tecnico di Fiumaretta (foto), ogni mattina, si concede un'oretta di camminata sul mare, poi si dedica al suo stabilimento balneare, il Bagno San Marco dove proseguono i lavori di pulizia in vista della prossima stagione.
Marselli parla di Cuoiopelli e di Serie A, da grande tifoso del Milan qual è, con un'occhiata al derby di domenica prossima.
“Intanto – dice - abbiamo smontato la baracca di lamiera con tutte le lastre che erano lì dal 1992. Poi abbiamo tolto tutto il ferro e pulito le piante oltre ad avere sistemato le cabine. Ormai siamo già oltre la metà di febbraio e chi ha tempo non aspetti tempo”.
Marselli cita la sua Fiumaretta e dice: “Il nostro mar Tirreno, con le Apuane sullo sfondo, sono spettacolari. Viviamo in uno dei posti più belli del mondo, ma a volte non ce ne rendiamo neppure conto. In questo momento la mia piena solidarietà va a tutti i miei colleghi che hanno bar e ristoranti e che non possono lavorare. Speriamo di tornare alla nostra vita quotidiana, nel più breve tempo possibile”.
Il pensiero va sempre alla Cuoiopelli, ferma da mesi, con l'ultima gara disputata in campionato il 18 ottobre scorso a Prato contro lo Zenith Audax. Sono già passati quattro mesi.
“Venerdì 5 marzo ci diranno quale sarà il nostro futuro - specifica Marselli - e se, da martedì 9, potremo tornare ad allenarci. C'è l'idea di ripartire domenica 11 aprile, subito dopo Pasqua, dopo un mese di preparazione alle squadre. Dovremmo disputare il solo girone di andata e chiudere così la stagione. Ci faranno sapere anche per le eventuali retrocessioni. Siamo in attesa. Intanto i giocatori stanno rispettando le tabelle rilasciate loro dal preparatore Maurizio Bachi. Se ripartiremo, valuteremo subito il grado di forma, anche se sono fiducioso della loro professionalità”.
Infine, un'occhiata al campionato di Serie A.
“La classifica inizia a delinearsi secondo le mie previsioni. L'Inter ha battuto la Lazio ed è passata in testa. Bisogna farle i complimenti perché subisce pochi gol ed è molto attrezzata. Si giocherà il campionato, fino all'ultimo, con la Juventus, altra corazzata che ha una gara in meno. Come ho sempre detto, concedo un leggero vantaggio all'Inter, sia per l'attuale distacco in graduatoria, sia perché avrà solo il campionato su cui concentrarsi, essendo fuori da tutte le coppe. Per le posizioni dal terzo al settimo posto, sarà lotta fino all' ultimo tra Milan, Roma, Napoli, Atalanta e Lazio. Tutte quante impegnate anche nelle coppe europee”.
Per concludere un pensiero al derby Milan-Inter di domenica prossima.
“Fossi in Pioli giocherei coperto, puntando al pareggio. Ma non credo che il nostro allenatore stravolgerà il suo modo di giocare”.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account