05 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

MEMORIAL PARENTI: QUI SI SCRIVE LA STORIA

24-08-2018 07:21 - News Generiche
Scatta il prestigioso trofeo. Vicende di campioni e di emozioni.
Il Memorial Parenti tornerà in ottobre con quattro squadre in lizza. E´ una manifestazione con 30 anni di storia, riproposta l´anno scorso, dai Lupi. In ottobre il PalaParenti si vestirà a festa con le squadre di Innsbruck, Siena, Spoleto e Santa Croce in lizza.
I santacrocesi si sono radunati martedì scorso.
Il Memorial Parenti, dedicato a Giancarlo Parenti (nella foto di repertorio di Lemar), fondatore della Fossa dei Lupi nel 1977 e deceduto in un incidente stradale nel 1986, vanta 13 edizioni, con svolgimenti a singhiozzo. Negli anni Novanta, il torneo vide la partecipazione di squadre giovanili; in altre occasioni, non sono mancate le squadre di grido.
Nel 1987, alla prima edizione, presero parte la Sestese (A2) e l´Arno (B) oltre agli stessi Lupi (A2). In finale i santacrocesi superarono per 3-2 i fiorentini dello schiacciatore Nencini.
L´anno successivo altro successo conciario con la stessa Sestese del bomber Fedi, superata stavolta per 3-0. A quell´edizione parteciparono anche il Tomei Livorno ed il Città di Castello di A2.
Nel 1989 terza affermazione dei Lupi (3-0 sul Livorno) con la partecipazione di Prato e Brescia di A2.
Negli anni Novanta (1991 – 1997 e 1998) il Parenti dette spazio ai giovani.
Negli anni Duemila, con l´inaugurazione dell´attesissimo palasport a Santa Croce, ecco il perentorio ritorno della manifestazione, con l´edizione del 2002 che vide i biancorossi prevalere per 3-1 sul Grottazzolina.
Nel 2004 andò in scena un´edizione strepitosa con l´arrivo dei francesi del Nizza (Ligue 1) e di due squadre di A1: Latina e Perugia. Vinsero gli umbri ed i santacrocesi di coach Provvedi chiusero al terzo posto, superando i transalpini per 3-0. Nel 2005 la Tunisia venne sconfitta dai biancorossi per 3-2 a pochi giorni dal via del campionato di A1 2005-06.
Nel 2006 arrivarono al PalaParenti nientemeno che i russi della Dinamo Kazan ed i Lupi di Enzo Valdo, furono eccezionali, prevalendo per 3-1 sui quotatissimi avversari al termine di una grande partita.
Nel 2008 i Lupi ed il Città di Castello, entrambi militanti in A2, si batterono bene ed il successo arrise ancora una volta ai padroni di casa.
Infine nel 2011 un´altra squadra di A2, il Perugia, venne superata per 3-1 dai conciari.
L´anno scorso, il Mondovì è stato battuto per 3-1 dai biancorossi ed ora si punta all´edizione 2018.

Fonte: Marco Lepri - La Nazione


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account