21 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

"LUPI" E MONTAGNANI, FINE DEL RAPPORTO

15-04-2021 06:35 - News Generiche
Si dividono, dopo una sola stagione di A2, le strade del tecnico labronico Paolo Montagnani e dei “Lupi”.
Poteva succedere ed è successo, d'altronde i presupposti, seppur minimi, c'erano.
Nei giorni scorsi, in un'intervista rilasciata al sito “Volley News”, l'allenatore (nella foto di Simona Bernardini) aveva dichiarato: “Ci sarò ma sono molto preoccupato”.
C'era incertezza, nelle parole del coach, per un secondo campionato di sacrificio dopo una stagione stravolta dall'effetto Covid.
Sembrava una premonizione. Oppure c'era dell'altro? Difficile dirlo.
Poi, nel primo pomeriggio di ieri, ecco il secco comunicato del club biancorosso.
Poche parole per annunciare che – “Paolo Montagnani non sarà alla guida tecnica della squadra per la stagione 2021-22”, con i relativi, sinceri ringraziamenti e gli auguri per il futuro.
Sabato scorso Montagnani si sarebbe incontrato con i vertici del club per un franco colloquio.
Lunedì scorso, come annunciato, il Comandante biancorosso ha allenato la squadra, come pure martedì.
E, proprio al termine della seconda seduta settimanale, alcuni consiglieri avrebbero parlato col tecnico e la squadra rendendo nota la decisione del club. Nel corso di questa stagione la Kemas Lamipel si è vista sottrare il sesto posto, in una A2 a dodici squadre, dall'inatteso risultato del match fra Bergamo e Brescia, all'ultima giornata. Perciò “Lupi” settimi alla fine, dopo la bella vittoria nel derby di Siena.
Poi ecco i play-off e, negli ottavi di finale, i conciari sono stati estromessi dalla Pool Libertas Cantù (decima in graduatoria), vittoriosa nei due confronti, prima per 3-1 e poi per 3-0. Questo può avere influito sulle riflessioni, ma forse ci sarebbero anche altri motivi sulla decisione di non proseguire con Montagnani.
Questi resta un allenatore di prima fascia, un uomo molto preparato e dal carattere forte, con la battuta sempre pronta, “alla livornese”, da persona decisa.
La stagione da poco conclusa è stata difficile per i “Lupi”, bloccati a lungo dal Covid.
La squadra ha concluso bene la parte finale, con un solo passo falso, in casa con Ortona. Tante big come Cuneo, Brescia, Taranto e Siena sono state battute.
Però è finita così.
Ed ora chi sostituirà Montagnani? Varie le ipotesi: un tecnico emergente, oppure un coach esperto. Da non scartare altre opportunità.
Tutto è possibile. Il bomber brasiliano Walla sarebbe stato blindato. Perderlo potrebbe rivelarsi fatale.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account