29 Maggio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

NGM LUPI FRA ARRIVI E PARTENZE

01-06-2011 07:17 - News Generiche
Un arrivo ed una partenza per la Ngm Mobile sul volley mercato.
Ai "Lupi" arriva, in veste di secondo palleggiatore, il toscano Andrea Masini (nella foto), mentre l´opposto Vincenzo Tamburo lascia Santa Croce passando al Perugia, sempre in A2.
Il mese di maggio si è quindi chiuso con l´arrivo in biancorosso del navigato palleggiatore Andrea Masini, "vecchio pirata" di lunga militanza in campionati di ogni tipo.
Quello di giugno inizierà con l´ufficializzazione, nelle prossime ore, di un centrale proveniente da un club di A2 e, da tempo, nel mirino del d.s. Pagliai.
L´arrivo di Andrea Masini libera automaticamente il giovane palleggiatore Lorenzo Tosi per il quale si starebbero muovendo altri club.
Per Masini, l´età non è delle più verdi ma, se in A2 spicca per la sua bravura Marco Nuti, allora è anche plausibile che questi possa fungere da vice di Garnica.
L´atleta, 39enne dal lungo curriculum, proviene dal Cus Pisa (B2) nelle cui file ha militato nelle ultime due stagioni.
Masini, toscano a tutti gli effetti, essendo nato ad Arezzo, è stato, negli anni Novanta, una delle colonne del Livorno dove ha militato dal 1991 al 1996.
Successivamente si è spostato a Fano per far ritorno nella città dei Quattro Mori nel successivo torneo di A2. Poi una stagione a Lamezia Terme con un nuovo ritorno a Livorno.
All´inizio del terzo millennio (2000-01) ecco l´esperienza di Brescia con Andrea pronto a scendere in B1 per ottenere un´immediata promozione i A2 con relativo campionato nella stagione successiva.
Poi altri due campionati in A2 a Cagliari e Bassano del Grappa.
Nel campionato 2004-05 ecco Masini in B1 ad Arezzo e, l´anno dopo addirittura in A1 in quel di Latina.
Dal 2006 al 2008 è stata Gioia del Colle ad accogliere, per due campionati di B1 il regista toscano il quale, nella stagione 2008-09 ha chiuso la parentesi pugliese giocando sempre in B1 a Molfetta.
Il resto è storia recente con Masini al Cus Pisa.
Il d.s. Pagliai l´ha voluto ora ai "Lupi" nelle file di una compagine che è stata spesso e volentieri un fra le più tenaci avversarie delle squadre pilotate da Andrea.
L´arrivo di questi nella cittadina conciaria è stato accolto con simpatia dall´ambiente biancorosso.
Lo schiacciatore opposto Vincenzo Tamburo è stato invece ingaggiato dal Perugia e, l´anno prossimo militerà nella compagine umbra presieduta da Gino Sirci.
L´attaccante empolese tornerà quindi al PalaParenti da avversario con la maglia bianconera dei "Block Devils".

Marco Lepri - La Nazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it