20 Luglio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

NOI CHE...

28-07-2011 23:37 - News Generiche
E´ uscito ieri pomeriggio il "Giornalino" edizione 2011 curato come ogni anno da Lemar.
All´interno c´è un bell´articolo di Busso (nella foto di Marco Bonucci) che parla di Noi.
Ne pubblichiano il testo:

"Siamo ciucchi siamo poi siamo sempre i veri Boys".
Cosi intonavamo in un vecchio canto degli anni Ottanta che forse, oggi, a detta di tanti, potrebbe essere tornato di moda.
"Siamo poi", si pochi; infondo quest´anno non siamo stati tantissimi a tifare in Curva e a tirare avanti il "baraccone" della Fossa dei Lupi ma, rileggendo una vecchia intervista fattami da Lemar nel "Giornalino" della stagione 1989-90, dicevo in particolare che: "nelle annate 1986-87, 1987-88, 1988-89, dopo la retrocessione dalla A1 del 1986, i tifosi di ogni genere, si erano assottigliati e, solo in pochi, eravamo rimasti a difendere i colori biancorossi fino ai play-out salvezza del 1988.
Forse oggi in Curva lo spettacolo non è bellissimo, forse le nuove generazioni hanno da fare cose più importanti, o forse il prezzo del biglietto è troppo alto, o forse non si vogliono mischiare a gente come Noi, quindi a detta di tanti, se la Curva è vuota, come abbiamo sentito dire in giro, una buona parte di colpa l´abbiamo Noi.
Noi che organizziamo i bus per le trasferte, Noi che torniamo a casa senza voce dopo le partite, Noi che tutti i giorni siamo agli allenamenti, Noi che smuoviamo tanta gente per la finale di Verona, Noi che organizziamo almeno due feste biancorosse all´anno con più di 200 persone (e non vi immaginate quanto lavoro ci sia dietro) invitando i Magici, Noi che inveiamo contro i giocatori ospiti, Noi che quando andiamo in trasferta, ci trattano da profughi, Noi che collaboriamo ogni anno con Lemar per la presentazione della squadra e quella di quest´anno al Teatro Verdi, è stata bella davvero, Noi che attacchiamo gli adesivi pubblicitari sul mondoflex del PalaParenti, Noi che quando c´e´ da montare un campo di volley per qualche festa paesana o, in qualche scuola, corriamo subito, Noi che scarichiamo l´acqua per i Magici al palazzetto, Noi che aqbbiamo la squadra di volley-misto della Fossa, Noi che dobbiamo abbassare i toni, Noi che, per un motivo o l´altro, se uno di noi sbaglia, è sempre colpa di tutti, Noi che avevamo creduto nell´unità d´intenti, Noi che..., Noi che...
Noi che purtroppo, questa è la realtà, e forse bisognerebbe cambiare modi e maniere di agire, visto che a qualcuno, non vanno bene...
"Siamo ciucchi" perchè, infondo tra tutti Noi, non se ne salva uno.
Ed è così perchè la Fossa dei Lupi o si ama o si odia, non ci sono mezze misure: questa è un bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto, è tutto o niente, è amore, lotta e ribellione , è soprattutto fede e spirito d´appartenenza e di questo Noi di questo ne andremo sempre orgogliosi.
(Busso)

Realizzazione siti web www.sitoper.it