05 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

ONWUELO: "AD ALESSANO C´E´ PASSIONE"

25-07-2018 06:30 - News Generiche
Era in procinto di accasarsi in Superlega, l´opposto Samuel Onwuelo (nella foto), in quanto vicinissimo alla neopromossa Siena.
Poi l´operazione è saltata e l´attaccante si è accasato all´Aurispa Alessano, che ha bruciato la concorrenza di un paio di due club che avevano messo gli occhi sul giocatore nigeriano con passaporto italiano.
«I dirigenti del sodalizio salentini mi hanno fatto capire di volermi fortemente nella loro compagine - spiega Onwuelo - Inoltre, quando sono sceso in campo da avversario contro l´Aurispa, sono rimasto colpito dal calore dei suoi tifosi. Credo quindi di essere approdato in una piazza dove c´è grande passione per la pallavolo e, per un atleta, è importante potere contare su un pubblico trascinante. Il mancato accordo con Siena è già un ricordo. Sono proteso verso la mia nuova esperienza con l´Alessano».
Il giocatore è reduce da un infortunio che lo ha costretto a saltare una parte della stagione2017-18, in cui ha militato nel Reggio Emilia.
«Mi sono procurato un edema osseo alla caviglia sinistra - afferma Onwuelo - L´acciacco non è stato grave, ma il recupero ha richiesto tempi lunghi. A fine torneo sarei rientrato, ma non era il caso di rischiare. Fatta la riabilitazione prevista, sono tornato al top e non vedo l´ora di scendere nuovamente sul parquet per rifarmi del tempo in cui sono stato costretto a restare fuori».
Onwuelo non conosce ancora personalmente coach Pino Lorizio.
«Me ne hanno parlato tutti bene e questo fatto mi basta - sostiene l´opposto e, tra i miei nuovi compagni di team, ho giocato con il centrale Persoglia, alcuni anni fa, a Gemona del Friuli. Con qualcun altro sono stato avversario in A2».
Il fondamentale di Onwuelo è l´attacco.
«Ad un opposto si chiede soprattutto di mettere la palla a terra – fa notare Onwuelo - sarebbe quindi grave se non fossi un buon schiacciatore. Batto in salto e muro. Ho delle lacune nel bagher, ma anche questa, è una caratteristica comune a chi gioca nel mio ruolo. Sto lavorando tanto per migliorare e lo farò pure con coach Lorizio. Anche se manca ancora il secondo straniero, sono convinto che Alessano possa contare su una rosa interessante. Daremo il massimo per regalare delle belle soddisfazioni ai tifosi».

Sito F.d.L. 1977



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account