09 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

PANCHINE DI A2, ECCO LE PRIME MOSSE

11-05-2019 07:40 - News Generiche
Primi movimenti sulle panchine di A2.
Nel corso di questa settimana sono giunte le mosse di Siena, Santa Croce e Bergamo.
Intanto si stanno muovendo anche le tre formazioni pugliesi, le due di Castellana Grotte e Gioia del Colle.
Come già riportato, i “Lupi” hanno confermato ufficialmente Cezar Douglas.
Bergamo si è assicurata di nuovo le prestazioni di Spanakis, dopo una positiva stagione. Conferma scontata.
Siena ha invece puntato forte su Graziosi (nella foto), proveniente dal Ravenna di Superlega.
Il presidente Bisogno mira ad un campionato di vertice, con l’obiettivo di tornare quanto prima in Superlega.
Si sta già muovendo qualcosa e, secondo fonti molto attendibili, la Emma Villas starebbe per mettere le mani sull’opposto Hoogendoorn, il palleggiatore Falaschi e gli schiacciatori Pierotti e Cavuto.
Nomi importanti per una squadra da primi posti.
Intanto a Santa Croce, Douglas è già al lavoro e le riunioni tecniche si susseguono con frequenza.
A queste partecipano i principali addetti alla campagna acquisti-cessioni.
Lyutskanov è tornato in Bulgaria ed è di nuovo a disposizione del Levsky Sofia. L’atleta pare destinato ad un’esperienza in Polonia.
Giovedì prossimo anche Wagner partirà per il Brasile, dove si ristabilirà completamente dall'infortunio. Difficile rivederlo a Santa Croce l’anno prossimo.
Il nuovo opposto dei “Lupi” sarà italiano o straniero? Sarebbero in corso le opportune valutazioni.
Nei giorni scorsi sono circolati i nomi di due opposti stranieri: il tedesco Prolingheuer (Gioia del Colle) ed il bulgaro Kadankov del Lagonegro.
Qualcuno ha fatto pure il nome dell'attaccante-ricettore dello Spoleto, Mariano.
Sicuramente, della nuova Kemas Lamipel edizione 2019-20, non dovrebbero far parte né Grassano (al quale si sarebbe interesseato il Macerata di A3), né Mario Ferraro, come pure Tamburo.
Probabile la conferma di Daniele Ferraro come secondo libero. Anche Taliani ha però le sue chances.
Resteranno quasi sicuramente Colli (per lui è pronta la fascia di capitano) ed il palleggiatore Acquarone.
Piace Miselli ma l’atleta vorrebbe la titolarità accanto a Bargi (conferma scontata) e, su questo, il club riflette.
Da valutare la posizione di capitan Snippe, un atleta che potrebbe tornare buono per il suo eclettismo.
Valutazioni in corso su Baciocco, Andreini e Crò che piace all’Arno di Castelfranco. Ai “Lupi” si stanno gettando le basi per la nuova stagione.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account