05 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

"PAROLE ALL'ARIA" (di Daniel Buralli)

18-11-2020 06:00 - News Generiche

Perchè "Parole all'aria"?
In questo periodo un po' strambo, tra un Dpcm e l'altro, abbiamo iniziato ad apprezzare sempre di più anche una semplice passeggiata intorno casa, passando per quelle stradine del centro dove siamo cresciuti, soffermandoci così su ogni particolare.
Questo è proprio ciò che mi è accaduto.
Dopo aver coinvolto l'amico di infanzia Luca Giorgetti, è iniziata l'avventura.
Un'avventura veloce ma intensa per fare tutto nel rispetto delle regole vigenti e coprifuoco vari.
Nonostante tutto ci siamo divertiti ed è stato emozionante camminare nella zona industriale, sull'Arno, nelle prime ore dell'alba; abbiamo ammirato Santa Croce vestita d'una luce mai vista prima.
In questo momento dove è preferibile starsene in casa e uscire solo per necessità, c'è qualcuno o qualcosa che proprio non si può trattenere ed ecco che allora è nata l'idea di “Parole all'aria”.
Poesie, racconti e pensieri tratti dal mio libro "Centrifughe Notturne", letti nei vari angoli di Santa Croce e Staffoli.
L'obiettivo, quello di far continuare a bruciare il fuoco della scrittura, far conoscere Santa Croce per chi non lo conoscesse già e farlo apprezzare ancor di più a chi già lo abita.
Infine, portare in giro queste parole, ribelli, che in casa proprio non ci vogliono stare.

Daniel Buralli

Nella foto di Luca Giorgetti: Daniel nei giardini di Villa Pacchiani a Santa Croce.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account