19 Maggio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

"LUPI": "CI FA BENE ANDARE A CANTU', CRESCEREMO"

19-11-2020 06:30 - News Generiche
I Lupi giocano oggi pomeriggio (ore 18) al PalaFrancescucci di Besnate con Carnate, in provincia di Como, contro Cantù.
I biancoverdi della Libertas Brianza, sono reduci da due successi in trasferta (Lagonegro e Reggio Emilia) e vogliono ottenere il primo successo interno dopo la sconfitta, al debutto, con Taranto.
Il match odierno è il recupero della terza giornata. Le due squadre debbono recuperare pure la quarta.
Tra i canturini, l’ex di turno è Bertoli, mentre Robbiati (foto Gentile) ha militato per sei anni nelle file biancoverdi.
Matteo Battocchio, coach di casa, presentando la sfida, è stato prodigo di elogi per la Kemas Lamipel: “E’ la squadra che sta giocando meglio in campionato. E’ molto veloce ed è completa in tutti i fondamentali: sa far tutto. La vedremo nei piani alti della classifica per tutto il campionato”.
Per oggi, Battocchio si aspetta - “una gara dove verremo messi in difficoltà ancora più, rispetto che alle ultime gare. Prevedo una partita complessa, sia a livello di lettura che di gioco. Dovremo anche avere molta pazienza; siamo ben consci della forza dell’avversario”.
A Cantù mettono le mani avanti, ma sanno bene di poter bloccare la marcia dei biancorossi.
Questi, per vincere, debbono alzare l’asticella, tornando sui livelli della prima di campionato a Lagonegro.
Esprimersi sui livelli delle ultime due gare (Reggio Emilia e Mondovì) non può bastare ai conciari.
Occorre dare il meglio, contro Motzo e soci. Atleti come Bertoli e Mariano sono dei signori giocatori per la A2 e tutti gli altri marciano su ottimi livelli.
Montagnani dà ordini precisi: “Resistere e giocare. E’ un campionato complesso e questa è una settimana difficile”. Domenica prossima arriverà Castellana Grotte.
Ed ancora il coach: “Ci fa bene andare a Cantù, contro una squadra forte ed in grande fiducia. Questo ci farà crescere. Abbiamo numeri molto buoni in attacco e, gli altri fondamentali, danno buone indicazioni. Dobbiamo limare delle imperfezioni, mantenendo la massima intensità di gioco il più a lungo possibile”.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it