22 Maggio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

PROVVEDI: "PER SPOLETO OBIETTIVO SUPERLEGA"

18-07-2017 06:59 - News Generiche
Riccardo Provvedi lancia in orbita il nuovo Spoleto edizione 2017-18.
Non scherza l´allenatore della Monini (nella foto) che, dopo una stagione culminata con la storica finale play-off con la New Mater Castellana Grotte, ha alzato decisamente il mirino e quest´anno punta dritta alla promozione nella categoria superiore.
A confermare le intenzioni della società presieduta dalla signora Vincenza Mari, è sicuramente il mercato a dir poco di grande livello.
Il direttore sportivo Lattanzi ha portato a Spoleto ben quattro giocatori di SuperLega (Corvetta, Galliani, Giannotti e Bari) ed ha ingaggiato il nazionale canadese Van Berkel, uno dei migliori centrali di tutta la A2.
Dice Provvedi: "Sono molto soddisfatto del mercato, abbiamo scelto ottimi giocatori, affamati di riscatto e desiderosi di giocare. Nel roster inoltre abbiamo inserito anche quattro atleti locali: Segoni, Di Renzo, Costanzi e Agostini. Per chiudere il cerchio manca solo il quarto centrale che abbiamo già individuato; sarà un giovane classe ´98 che potrà disputare anche la JuniorLeague.
Sono molto contento di ritrovare Andrea Bari - prosegue Provvedi - e ricordo che ad avviarlo verso il ruolo di libero, toccò proprio a me, diversi anni fa a Castiglion del Lago.
Bari era un giovane schiacciatore che arrivava dalle giovanili di Falconara ed in una partita, a causa delle assenze, fui costretto ad impiegarlo nel ruolo di libero. Ricordo che a lui non piaceva tanto perché voleva schiacciare, poi, però, la carriera gli ha riservato grandi soddisfazioni.
Nonostante sia aumentato il numero delle squadre il livello del campionato di A2 è sicuramente salito verso l´alto rispetto alla passata stagione.
Molte squadre si sono rinforzate e, oltre a oltre a Siena e Spoleto, hanno allestito degli ottimi roster anche Tuscania, Civita Castellana, Bergamo, Aversa e Santa Croce, ma il mercato non è ancora chiuso e bisognerà capire quali saranno gli ultimi acquisti.
Nel girone Blù - conclude il tecnico umbro - le squadre più forti quindi dovrebbero essere Bergamo e Tuscania. Sarà un girone molto impegnativo perche avremmo trasferte molto lunghe dall´estremo sud (Taviano) all´estremo nord Bolzano. Sono sole tre le trasferte vicine Ortona, Club Italia e Tuscania.
Nello stilare il ranking la Lega poteva dare più valore ai play off della passata stagione, ma così non è stato.
Sarà un campionato molto lungo, partiremo il prossimo 24 settembre, quindi quest´anno dovremmo anticipare l´inizio della preparazione. Ci ritroveremo al PalaRota già il 7 agosto.
Dopo la prima fase a due girone è prevista una seconda fase differente dalla passata stagione con tre gironi. I particolari della formula di quest´anno verranno svelati al 20 luglio a Bologna al termine del volley mercato.
Fondamentale anche quest´anno sarà il supporto del pubblico. Dobbiamo ripartire con l´entusiasmo della passata stagione, col nostro pubblico che ci ha aiutato a raggiungere la finale. Quest´anno dobbiamo fare ancora meglio".

Sito F.d.L. 1977


Realizzazione siti web www.sitoper.it