27 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

"LUPI" IN AFFANNO AL DECIMO POSTO

31-01-2012 12:16 - News Generiche
Secondo il direttore sportivo Pagliai i conciari hanno "valori tecnici e agonistici molto buoni". Gli sbagli sarebbero da ricondurre alla troppa tensione "bisogna esserepiù sfrontati e giocare con maggior leggerezza".
Cinque gare al tie-break, su sei disputate, nel girone di ritorno.
La squadra che soffre, gara dopo gara, specialmente in casa dove, contro formazioni che la inseguono (Isernia, Club Italia e Reggio Emilia) ha dovuto spesso inseguire o essere rimontata, per poi chiudere vittoriosamente la pratica al quinto set.
La Ngm Mobile ripropone, ad ogni turno, la condotta di gara abituale, mancando di continuità, non riuscendo mai ad accelerare, andando in confusione dopo un errore imprevisto (a cui ne seguono subito altri), a perdere il filo del discorso, impiegando tempo a riordinare le idee, mentre il pubblico inizia a spazientirsi ed a rumoreggiare.
Difficoltà tecniche si sommano a quelle psicologiche coi "Lupi" che poi, al quinto set, trovano almeno in casa, la forza per imporsi.
La Ngm Mobile è decima in classifica e, secondo numerosi tifosi, questo piazzamento alla fine di questa stagione molto al di sotto delle aspettative, potrebbe anche bastare, onde evitare le forche caudine dei play out e riorganizzarsi per il futuro.
Un futuro a cui in tanti, guardano con la speranza che, i principali sponsor del club di piazza Matteotti restino vicini a quello che resta, pur in una stagione molto meno brillante di altre, il club più forte e organizzato della Toscana.
"Non abbiamo la mente sgombra - ha detto il d.s. Pagliai - per tale motivo vengono fuori le nostre incertezze. L´approccio al tie-break però è stato buono ed alla fine abbiamo conquistato due punti fondamentali per il morale e la classifica".
Una classifica che vede i "Lupi" al decimo posto.
"Abbiamo valori tecnici ed agonistici molto buoni - conclude Pagliai - e spesso sbagliamo per la troppa tensione e questo può essere pericoloso. Dobbiamo essere più sfrontati, giocando con maggiore leggerezza".

Fonte: M.L.-La Nazione

Nella foto: Snippe in attacco contro Reggio Emilia.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account