23 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

"LUPI", UN WEEK END DA INCORNICIARE

24-09-2012 23:19 - News Generiche
I "Lupi" centrano il primo obiettivo minimo stagionale: il superamento del turno in Coppa Italia.
La doppia affermazione per 3-0 sui sardi dell´Olbia, sponsorizzati dalla Meridiana Fly, proietta i conciari (nella foto di Marco Bonucci) alla final-four della manifestazione, con data e sede da stabilire, con lo stesso club santacrocese che potrebbe essere interessato, come ha fatto intendere il presidente Agostino Pantani.
Questa possibile iniziativa sarebbe stata accolta favorevolmente dall´assessore allo sport Piero Conservi, presente sabato scorso al PalaParenti.
Il primo appuntamento ufficiale della nuova annata, ha fatto capire che questi "Lupi", rinnovati e nettamente ringiovaniti rispetto al passato - da parte di un club vessato dalla crisi ed ancora sbatacchiato da ventri non del tutto favorevoli - possono dire la loro in una B1 ancora tutta da scoprire.
Il team di Pagliai ha ospitato per la due giorni di coppa un Olbia da prendersi con le molle, avversario inedito, volenteroso ma meno dotato tecnicamente rispetto a Nuti e compagni.
Fra i sardi, i due azzurrini juniores di coach Fortunati, vale a dire il libero Tailli e l´opposto Caci, sono destinati ad una sicura carriera; gli altri sono tutti onesti lavoratori di categoria.
I "Lupi" hanno fatto loro il confronto d´andata, ospitato sulla carta dai sardi nella serata di venerdì scorso, andando subito alla ricerca del successo pieno, gettando così le basi per la gara della sera successiva.
Pagliai ha tenuto sempre in campo i titolari, inserendo talvolta il giovane spilungone Ciulli in regìa, cercando il miglior risultato possibile.
E´ giunto un 3-0 benaugurante, bissato ventiquattrore dopo con l´impiego dell´intero organico, favorito da un primo set positivo (25-18) che ha messo subito al sicuro la qualificazione. Il sestetto base (Nuti-Renzetti, Baldaccini-Pagni, Bertoli-Andreotti e Catania libero) ha registrato gli innesti, fin dal secondo set, di: Del Campo, Razzetto e Bonami, prodotti delle giovanili e tutti piuttosto interessanti.
Costoro hanno dato ulteriore spinta, mettendosi in mostra; la squadra può così contare su elementi in grado di entrare nel corso dell´incontro senza subire scossoni.
Bene anche il secondo palleggiatore Ciulli, come pure Montagnani e Lucrezia, anch´essi provenienti dalle giovanili.

Fonte: Marco Lepri-La Nazione


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account