05 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

RIFORMA DEI CAMPIONATI? MAH, VEDIAMO...

29-03-2014 10:44 - News Generiche
Domani domenica, al Centro Pavesi di Milano, si parlerà per chiedere la riforma dei campionati maschili, in occasione di un bel confronto pubblico.
Interverranno fra gli altri il consigliere della Fipav Francesco Apostoli, a lungo vicepresidente, e l´amministratore delegato della Lega maschile Massimo Righi.
Cosa dovrebbe succedere il prossimo anno, per la stagione 2014-15?
Si prospetta una Superlega a 16-18 squadre gestita dalla Lega, con tutti gli altri campionato sotto l´egida della Fipav: l´attuale A2 potrebbe diventare A1 a girone unico e l´attuale B1 potrebbe diventare A2 a due gironi, il tutto con limitazioni da definirsi in quanto all´età dei giocatori e agli stanieri da utilizzare.
Ma tutto è ancora ben lungi dall´essere definito e il primo passo verrà fatto proprio domenica.
C´è molta curiosità a questo propoisto ed il fatto che si cominci a parlarne dimostra il fatto che c´è aria di cambiamento perchè la situazione impone di mutamenti.
Non possiamo dire se le eventuali novità saranno accolte con favore da tutti o meno ma qualcosa che bolle in pentola c´è di sicuro e da tempo se ne discute.
La riforma dei campionati, se ci sarà, riporterà in pratica la pallavolo indietro di 35 anni o forse più, quando c´era una A1 a girone unico e due gironi di A2 (Nord e Sud) coi "Lupi" che parteciparono per la prima volta alla A2 (Nord) nel 1979-80.
Come i tifosi di vecchia data ricorderanno, i biancorossi raggiunsero poi la A1 al termine della stagione 1983-84 giocando al Sud.
Poi, dopo anni di severe "scremature" si passò alla A1 e alla A2 a girone unico, perchè il mondo andava avanti, perchè soffiava il vento del "bengodi" ed il boom pallavolistico era in piena fase evolutiva.
Ora sono arrivati gli anni della crisi e si ritorna indietro; nelle ultime stagioni c´è stata un´ecatombe di defezioni, di ridimensinamenti drastici, di autoretrocessioni e di mancate iscrizioni ai campionati superiori dopo aver magari vinto quello della serie inferiore.
Santa Croce ne sa qualcosa e così non ci resta che seguire con attenzione gli sviluppi per capire bene quale sarà il futuro della palllavolo italiana e quali prospetive si potranno aprire per i "Lupi".
Milano darà inidcazioni in merito ecome sempre, chi vivrà vedrà.

Sito F.d.L. 1977 - With a little help from my friends - 1969 Woodstock - JOE COCKER)

Nella foto di Veronica Gentile: un attacco di Da Prato nel derby di ritorno con l´Arno con Di Benedetto a muro.
Le due squadre della zona del Cuoio hanno obiettivi diversi: i biancorossi guardano al "miraggio" play-off ed i biancoverdi ad una difficile salvezza.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account