01 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

RIMONTONA BIANCOROSSA A CUNEO

07-02-2022 00:05 - News Generiche
CUNEO: Pedron 1, Wagner 18, Codarin 8, Sighinolfi 9, Preti 24, Botto 16, Bisotto (L), Filippi, Tallone 1, Rainero n.e, Vergnaghi n.e, Cardona n.e, Giordano (L). All: Serniotti.
KEMAS LAMIPEL: Acquarone 4, Walla 29, Arasomwan 5, Festi 1, Fedrizzi 23, Colli 11, Pace (L), Ferrini 1, Caproni 2, Giovannetti n.e, Menchetti n.e, Sposato (L) n.e, Riccioni n.e. All: Douglas.
Arbitri: Rossi e Santoro.
Successione set: 25-14; 25-21; 18-25; 22-25; 10-15.
Battute sbagliate Cuneo: 12; Aces: 4; Muri: 8.
Battute sbagliate “Lupi”: 15; Aces: 7; Muri: 9.

Rimonta da urlo dei “Lupi” che vincono a Cuneo per 3-2. Stavolta il tie-break è biancorosso dopo sei tentativi andati a vuoto, di cui cinque in campionato e uno in Coppa Italia. Ma la Kemas Lamipel di ieri in Piemonte è stata una macchina da guerra, soprattutto nella parte finale del match.
Walla ha chiuso da dominatore vincendo il confronto diretto col connazionale Wagner, peraltro ex “lupo”.
Fedrizzi ha fatto il diavolo a quattro ed i conciari, con Colli utile a gioco lungo, con Pace ed Acquarone sugli scudi, si sono imposti meritatamente al PalaPozzoni, tempio del volley piemontese.
I centrali potevano fare di più, specialmente Festi che, nelle prime battute del secondo set, è stato sostituito dal giovane Caproni che ha così fatto esperienza, mettendo a segno due punti.
Festi è rientrato più avanti terminando la gara. Tra i locali in luce Preti in una formazione che, con l'incedere della gara, ha finito con l'arrendersi alla perentoria rincorsa dei santacrocesi. Questi erano stati sorpresi nel primo set dai cuneesi di Serniotti, pronti a dare una dimostrazione di forza, imponendosi per 25-14.
Nella circostanza la Kemas Lamipel è rimasta come impreparata dalla grande partenza dei biancoblu e Colli è stato sostituito da Ferrini.
Il primo set è stato un monologo da parte di capitan Botto e compagni. Nel secondo parziale il giovane libero Bisotto e soci si sono ripetuti (25-21) anche se i "Lupi" sono stati decisamente più in partita, incalzando a tratti gli avversari.
A questo punto tutto propendeva per i locali ma i biancorossi non si sono affatto demoralizzati.
Un ace di Acquarone ha dato il via al terzo parziale in cui i “Lupi” sono sempre stati avanti con buoni margini, tenendo sempre innocui Wagner e compagni. Dal 3-8 si è passati all'11-15 e poi via fino al 15-20 ed al 18-25 firmato da capitan Colli, più in palla dopo un incerto inizio.
Serniotti ha capito che la squadra di Douglas si stava riorganizzando dopo aver dato segnali di ripresa e non essersi arresa.
Il lungo Preti ha tenuto in piedi Cuneo sul 10-10, cercando poi di chiudere il discorso una volta agguantato il 17-14.
Ma la squadra di Douglas ha retto (17-17 e 19-19) passando con determinazione nel finale: 20-22 e 21-23.
Walla ha chiuso il set (22-25) agguantando il 2-2. Cuneo si è impaurita, vacillando nelle proprie convinzioni, con Wagner che ha urtato sempre più sul muro conciario, mentre la difesa di Pace e soci tirava su tutto.
Al quinto set i “Lupi” si sono presentati con molte più certezze rispetto ai piemontesi.
Pedron ha così optato per i centrali ma gli esterni biancorossi hanno di nuovo fatto faville e Cuneo ha alzato bandiera bianca, arrendendosi sotto i colpi di uno strepitoso Walla, sorretto da Fedrizzi.
La Kemas Lamipel ha cambiato il campo in vantaggio per 5-8 ed ha poi gestito (6-10 e 9-13) con sicurezza, fino al 10-15 definitivo di Walla.
Esultanza finale in campo per squadra e tifosi, giunti a Cuneo per rinnovare il loro gemellaggio con i Blu Brothers, per una giornata all'insegna di una solidissima amicizia, duratura nel tempo.

Marco Lepri

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account