19 Maggio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

ROMA-CHIEVO, LA SUD TORNA ALL´OLIMPICO

03-05-2016 22:22 - News Generiche
«Barriere o no, ci saremo anche l´anno prossimo».
Finalmente lo stadio Olimpico riprenderà a colorarsi in occasione delle partite giocate dalla Roma. Alcuni gruppi della Curva Sud (tra i quali i Fedayn) hanno annunciato un ritorno in quella che da sempre è stata la loro casa: «A Roma-Chievo la grande maggioranza dei gruppi organizzati della Curva Sud, tornerà sugli spalti. In silenzio, molto probabilmente, perché la ferita delle barriere è ancora li, sanguinante e dolente».
Gli ultras, infatti, hanno portato avanti una protesta contro il prefetto Gabrielli, accusato di aver installato le divisioni all´interno del settore.

ATTO D´AMORE
«È un gesto di "buona volontà", anche se poi, non c´è nessun bisogno di dimostrare cosa sia il tifo romanista: per apprezzarlo bastava guardarci in trasferta quest´anno» precisano i tifosi che hanno seguito la squadra in tutte le partite fuori casa nazionali ed internazionali.
E poi l´annuncio: «A Roma-Chievo ci sarà nuovamente questa presenza, quella gente, quelle anime che hanno vagato afflitte per una intera stagione. Anzi, c´è di più: è già certo che, barriere o non barriere, il prossimo anno i Fedayn e gli altri gruppi che seguiranno questa decisione, torneranno a ripopolare la Curva Sud, abbonandosi nuovamente».
Un amore che va contro le scelte societarie: «Non si segue la campagna acquisti-cessioni, non c´è Totti o Pjanic o Nainggolan o Pallotta, se restano o se se ne vanno a giustificare un amore che nasce con la Roma nel 1927. L´atto di fede lo si fa perché si è convintamente, profondamente, incessabilmente romanisti. Adesso la palla passa al Prefetto e al Questore, vediamo chi sa essere coerente, serio, civile e democratico...noi torniamo a casa!».

Fonte: Tifo-Net

Realizzazione siti web www.sitoper.it