21 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

VIAREGGIO CUP, TRIONFO SASSUOLO: BATTUTO IN FINALE L'ALEX TRANSFIGURATION

30-03-2022 19:23 - News Generiche
PONTEDERA - Il Sassuolo si aggiudica l'edizione numero 72 della Viareggio Cup. Ci sono voluti i calci di rigori per avere ragione dei nigeriani dell'Alex Transfiguration, vera rivelazione del Torneo, dopo 120 minuti combattutissimi e ricchi di emozioni.
Sassuolo impeccabile dal dischetto, sbagliano invece gli africani con Ahmed: finisce 5-3.
E' trionfo neroverde al Mannucci di Pontedera, con gli emilani che scrivono il proprio nome nell'albo d'oro del Torneo, per la seconda volta nella loro storia, con la coppa alzata da Adrian Cannavaro, figlio di Paolo, ex capitano di Napoli e Sassuolo.
LA PARTITA - Al 13' Sassuolo pericoloso: Zafferri va via nello stretto, servendo Kumi in verticale, quest'ultimo, suggerisce per Leone, che mette a sedere un avversario ma strozza la conclusione consentendo all'estremo difensore nigeriano Olisa, di parare.
Al 22' rispondono gli africani: Ahmed parte in contropiede ma viene fermato da Cannavaro, la palla arriva a Obasi che supera Martini, ma spara alto. Al 33' ancora pericoloso l'Alex Transfiguration, con un gran mancino dalla lunetta di Okoro che termina fuori di poco.
Il Sassuolo è vivo e al 37' trova l'esterno della rete con una conclusione di Ferrara. La prima frazione termina così sullo 0-0.
Secondo tempo: nel primo quarto d'ora i nigeriani spingono e schiacciano il Sassuolo nella propria metà campo, ma non è preciso nelle conclusioni, sprecando con Ogundana e Ahmed.
Al 19' il Sassuolo protesta per un rigore non concesso, dopo un evidente tocco di braccio in area di un giocatore africano su cross di Tourè.
Al 22' si rifanno sotto i nigeriani con un destro piazzato di Ezekiel, con la palla che termina sull'incrocio dei pali: brividi per i neroverdi.
L'Alex Transfiguration non da respiro agli emiliani e al 34' sfiora ancora la rete: Akinsanmiro infatti colpisce la base del palo da fuori area, sulla respinta si avventa Ogundana ma Theiner con un grande intervento gli dice di no.
In pieno recupero il Sassuolo sfiora il gol con Sighinolfi, che strozza il destro da ottima posizione, dopo una sponda di Sasanelli in area.
Si va ai tempi supplementari. Dopo 2' ci prova Ezekiele con una gran conclusione, ma Theiner si fa trovare pronto e para.
All'11', Alex Transfiguration ancora protagonista con un tiro di Ahmed che però si stampa sul palo.
Il primo tempo supplementare termina a reti bianche.
Secondo tempo: al 2' il neroverde Leone si presenta davanti ad Olisa, ma alza troppo la mira. Si va avanti, le due squadre non si risparmiano ma il risultato non si sblocca: si va ai rigori.
Dal dischetto è decisivo l'errore di Ahmed, mentre il Sassuolo non sbaglia: 5-3 il finale.

Fonte: Corriere dello Sport

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account