23 Febbraio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

SERIE B: CALCI AGGUANTA LA VETTA

13-03-2019 06:36 - News Generiche
Calci aggancia Mirandola in vetta al girone D del campionato di B.
I modenesi hanno osservato il loro turno di riposo e così, Ciulli, Pellegrino e compagni, dopo il successo per 3-0 sul Rimini, hanno conquistato la vetta.
Mirandola e Calci (nella foto), dispongono di 41 punti a testa quando mancano sette turni alla fine della stagione regolare.
Terzo posto per il Portomaggiore (37) vittorioso per 3-2 sui reggiani del San Martino.
Quarto posto appannaggio dei castelfranchesi dell’Arno (36), pronti ad imporsi per 3-0 in trasferta sulla Villadoro Modena.
Ha deluso invece il Fucecchio, travolto per 3-0 a Ferrara, da Del Campo e soci, ora quinti in classifica, mentre il team bianconero dice definitivamente addio alle ultime velleità disponendo di soli 29 punti e scendendo al sesto posto.
Dalla squadra di Marco Nuti e dei fratelli Benvenuti, onestamente, ci si aspettava di più, soprattutto dopo quanto mostrato in precampionato.
Tuttavia la stagione è stata condizionata da troppe sconfitte in trasferta che, alla lunga, hanno minato certezze e il morale.
Cosa riserberà, da qui alla fine, la volata per i primi due posti?
Mirandola e Calci resisteranno, oppure una delle due dovrà lasciare il posto al Portomaggiore?
L’Arno, che dovrà osservare a sua volta il proprio turno di riposo (sabato 23), verrà automaticamente rallentato, oppure sarà capace di fare fuoco e fiamme fino all’ultima giornata?
E’ quanto si chiedono gli addetti ai lavori in attesa delle gare di sabato prossimo.
L’Arno di Dario Sansonetti non dovrebbe avere problemi a sbarazzarsi dello storico Volley Forlì, penultimo in classifica, attendendo poi i risultati provenienti dagli altri campi, dove andranno in scena confronti da urlo.
I ferraresi del Portomaggiore ospiteranno il Calci e Mirandola giocherà nel bunker del Fucecchio, laddove i bianconeri riescono spesso a dare il loro meglio.
Sarà un turno tutto da seguire con i calcesani di Luca Berti alle prese con una rischiosa trasferta contro i ferraresi di Guillermo Taborda.
Calci ha costruito il suo primato puntando forte sul muro e l’attacco, mentre la ricezione non è mai stato il punto di forza dei pisani, anche se il palleggiatore Ciulli è riuscito sempre a cavarsela egregiamente-
Al PalaBagagli di Castelfranco giocherà, come detto, il Forlì, club di grande blasone con lunghi trascorsi in A1 ed A2, col presidente Gavelli tuttora alla sua guida.
In panchina, a condurre una squadra di giovani, l'ormai 50enne Gabriel Kunda.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it