06 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

TEGOLA SULLA CUOIO, INFORTUNIO PER ALDEROTTI

19-10-2021 06:15 - News Generiche
La Cuoiopelli, domenica scorsa a Perignano, ha perso sia la partita che il suo difensore più forte, l'autentico punto di riferimento del reparto arretrato: Alderotti.
Tutto è successo dopo pochi minuti di gioco, proprio nell'azione in cui i rossoblù si sono portati sull'1-0.
In un fortuito scontro di gioco, Alderotti si è infortunato e, nella circostanza, i Fratres sono passati a condurre.
Per il forte difensore biancorosso si parla del crociato ma ne sapremo di più in settimana, nei giorni che precederanno la gara di domenica prossima al Libero Masini, contro il Certaldo.
I Fratres Perignano si sono imposti per 3-1 andando in rete con Fiaschi, Sciapi e Lucarelli.
Proprio Sciapi rientrava dopo la squalifica, così come Fabbrini. Domenica prossima l'allenatore Ticciati avrà di nuovo disponibile anche Luca Remedi e, non ci sarà da urlare allo scandalo, se la compagine pisana potrà rivelarsi come la più seria antagonista della capolista Livorno.
Per la Cuoiopelli ha realizzato il centravanti Falchini, il quale con Lampignano, Chelini, e Borselli si è segnalato come uno tra i migliori nelle file conciarie.
Pirone ha dato il meglio nella seconda parte. Gli altri calciatori hanno alternato cose positive ad errori che dovranno essere evitati nelle gare a venire. Questa nuova Cuoiopelli, a detta degli stessi dirigenti, è una buona squadra che deve capire le proprie potenzialità, acquisire sicurezza, assumere fin dai primi minuti di gioco l'iniziativa, senza subire la partita, bensì facendola.
Contro il Certaldo dovrebbe rientrare il difensore Balduini, assente domenica scorsa.
Sul mercato la dirigenza potrebbe intervenire a determinate condizioni, visto che - per gli svincolati - la sessione è aperta fino a venerdì 5 novembre.
In questo momento sarà compito di tutti i difensori di Marselli, da Accardo a Martinelli, da Chelini a Bagnoli, passando per Iannello e Boghean, dare il massimo - insieme a Balduini - in attesa di un possibile rinforzo.
Il girone B del campionato di Eccellenza è duro e selettivo, non ci sono squadre deboli, bensì compagini agguerrite e decise.
La Cuoiopelli deve e può migliorare, evitando prima di tutto, certe amnesie che poi vengono pagate a caro prezzo.
Gli atleti per far bene ci sono, ora è arrivato il momento di mettere in pratica quanto richiesto da Marselli e dalla dirigenza.

Marco Lepri

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account