28 Novembre 2023
news
percorso: Home > news > News Generiche

UNA BOTTA DI ´ULO UN CI FAREBBE MALE!

24-03-2009 - News Generiche
L´Ammiraglio ha così scritto al Cardinale dopo la vittoria della Codyeco Lupi al tie-break sul Cavriago:

Mio Caro Cardinale,
come Lei avrà visto dalla coreografia, il fattore Cuore non è sicuramente mancato, mentre un altro fattore molto importante, pare che in alcuni frangenti non abbia sorriso ai Magici e non solo quando questi sono stati impegnati, di recente, al PalaParenti.
I "Lupi" non sono in debito né con la sorte nè con nessun altro ma una botta di ´ulo (nella foto, in primo piano, il bellissimo fondo schiena della modella argentina Melina Pitra) un ci farebbe male e ci si spiega meglio!
Senza niente togliere al Cavriago che ha disputato un´ottima partita e senza togliere nulla alle varie disamine fatte da molti personaggi, fra i vari forum, ci permettiamo di dire quanto segue.
Sarà anche vero che i "braccini", (a proposito, lode anche a te caro Giacomo, ar seolo "Bottone", uno dei nostri e delle Lastre, scomparso prematuramente), o detto anche "Caone" (e qui ir Maffei un c´entra
nulla vero Generale Rommel?), come hanno scritto in molti sui vari forum
siano arrivati, appunto i "braccini", ma è anche vero che in occasione di molte difese la buona sorte abbia sorriso ad un´unica squadra: il Cavriago.
Inoltre, per parlare del match giocato fra Loreto e Crema, anche lì ci sarebbe da dire qualcosa.
Col senno di poi sono tutti bravi, ecco perché i nostri vecchi ci insegnavano che il mondo dei "se e dei ma" è il patrimonio dei coglioni ma, sicuramente, chi ha visto il match non potrà dimenticare la rigiocata del Crema sul 19-21 (a favore del Crema stesso, secondo set) quando in contrattacco il palleggiatore ha alzato una palla infame a Cazzaniga in posto 2 (che fra parentesi nell´ultimo scozzo ci ha fatto morbidi con 8 o 9 aces e con infinite bordate in attacco), e lì sono svanite le possibilità per Crema di impattare il match e forse, in seguito, avremmo visto un´altra partita (con il "braccino" che forse sarebbe arrivato anche agli altri) .
Ma, ripetiamo il concetto, con "i se e i ma" si va poo lontano, e bisognerà metterci tutta la nostra forza perché oggi non regala nessuno (come giustamente detto) e quindi a Bologna servirà una grande prova dei Magici e perché no, magari anche un colpo di fortuna, cosa che non fa mai male!
Quindi se botta di ´ulo sarà, speriamo che arrivi dalla città veneta del mitico ponte (Bassano), visto che le tre sillabe finali della stessa, cascano a "fagiolo" (Mister Fajo, onore e saluti ma te, a questo giro, un c´entri nulla).
Detto questo, che la forza dell´ ANO e dei MAGICI sia con il Popolo Biancorosso e chi l´ha più lungo se la tiri.....la volata finale, ovvio!
Ah, dimenticavamo...Giancarlino.
Domenica si giocherà nella tua città di fede calcistica e sicuramente in questa trasferta ci saresti venuto con la sciarpa biancorossa e non con quella rossoblù.
Noi ci andremo, speriamo in tanti, con i colori biancorossi e, come sempre, penseremo anche a te tifando per i nostri "Magici" come tante volte abbiamo fatto insieme da ragazzi!
In "Bocca ai Lupi" a tutti e sempre Forza Vecchio Cuore Biancorosso !
(Corazzata Lastre)

Realizzazione siti web www.sitoper.it