01 Marzo 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

UNA DOMENICA CON DUE GRANDI APPUNTAMENTI

08-12-2019 06:31 - News Generiche
Domenica ricchissima di contenuti per la Santa Croce biancorossa.
Alle 14,30 la Cuoiopelli ospita il derby d'andata al Libero Masini col Fucecchio.
Alle 19 i “Lupi” scendono in campo a Bergamo.

CUOIOPELLI-FUCECCHIO
Il club conciario ha indetto la Giornata Biancorossa per oggi, domenica 8 dicembre, festa dell'Immacolata, per cui non saranno validi gli abbonamenti, né verranno concessi accrediti.
La Cuoio avrà a disposizione i due nuovi acquisti, il centrocampista Montecalvo e la punta Moscardi.
Secondo fonti ufficiose il sodalizio di via del Bosco potrebbe ufficializzare a breve l'ingaggio di un difensore. I biancorossi saranno privi degli infortunati Pellegrini e Pinucci, due titolari, irrecuperabili per l'allenatore Giglioli.
Questi schiererà la miglior formazione dopo aver ponderato bene ogni mossa.
Il Fucecchio avrà a disposizione l'attaccante Taraj prelevato in settimana dalla Virtus Viareggio.
Il tecnico Collacchioni non avrà invece un uomo-derby per definizione: Sciapi, anch'egli infortunato.
Bianconeri decisi a vincere dopo quattro gare di campanile (negli ultimi due anni) terminate con due sconfitte e due pareggi.
Cuoiopelli intenzionata, come minimo a non perdere, per una classifica che avrebbe bisogno di ossigeno per tornare a risollevarsi da un pericoloso terz'ultimo posto.
Sarà un derby che si svolgerà - fuori dal campo - con la necessaria attenzione per l'ordine pubblico, con le tifoserie separate e, col dovuto schieramento di forze.

OLIMPIA BERGAMO-KEMAS LAMIPEL
L'ottava giornata d'andata propone tre partite di cartello nel campionato di A2.
In una di queste vede i “Lupi” impegnati a Bergamo contro gli oroblù dell'Olimpia.
Le due società si conoscono a livello agonistico dalla prima metà degli anni Ottanta.
Le altre partite ad alto contenuto sono: Ortona-Brescia e Siena-New Mater Castellana Grotte. La classifica corta accresce l'interesse per un torneo a cui partecipano soltanto dodici squadre, tutte quante ben assortite.
Al momento, l'unica in difficoltà, sembra Mondovì.
Per il resto ogni partita è un inno all'incertezza e ad una serie di emozioni.
Gli orobici punteranno alla vittoria per accorciare sui diretti rivali, onde rientrare gradualmente nel giro che conta.
Spanakis punterà su: Garnica-Wagner, Erati-Cargioli, Tiozzo (Preti)-Della Lunga e Fusco libero.
La Kemas Lamipel ha gettato al vento almeno due punti nelle trasferte di Siena e Brescia e stavolta i biancorossi cercheranno di essere più attenti e concreti nei momenti di difficoltà.
Douglas e Pagliai hanno le idee chiare, per cui i conciari si proporranno con: Acquarone-Padura Diaz, Bargi-Larizza, Ktauchuk-Colli e Catania libero.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it