10 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

VIA AI PLAY-OFF, I "LUPI" OSPITANO CANTU'

28-03-2021 06:30 - News Generiche
Iniziano gli ottavi di finale dei play-off per la promozione in Superlega per i “Lupi”.
Oggi i biancorossi affrontano (ore 18) Cantù per la gara di andata.
Ritorno fra una settimana in Brianza ed eventuale bella mercoledì 7 aprile al PalaParenti.
La Kemas Lamipel si è classificata settima al termine della stagione regolare, per cui affronta la decima. Il turno prevede pure il match fra Brescia e Castellana Grotte.
In caso di superamento del turno, in cui partono favoriti, i santacrocesi se la vedranno con Taranto, seconda forza del campionato cadetto.
Nel corso della stagione i “Lupi” hanno superato i biancoverdi, sia all'andata in Brianza per 3-1, che al ritorno al PalaParenti per 3-2.
Le due formazioni dispongono di ottimi opposti: Walla per i santacrocesi e Motzo per i canturini. Walla si è aggiudicato il primato con 538 punti. Motzo ha agguantato il terzo posto con 477 azioni vincenti. Seconda posizione per Romanò del Siena: 511.
E, proprio nella città del Palio, domenica scorsa i biancorossi hanno fatto un'ottima figura, imponendosi nel derby per 3-2. Questo non è però bastato per conquistare quel sesto posto che avrebbe raffigurato adeguatamente il valore della compagine guidata da Montagnani. La sconfitta interna della capolista Bergamo – che ha rinunciato a tre titolari - con Reggio Emilia, ha vanificato le buone intenzioni dei conciari.
In settimana il presidente Sergio Balsotti ha detto la sua su capitan Colli e compagni: “Abbiamo allestito una squadra per disputare un campionato di metà classifica, centrando i play-off, magari per arrivare direttamente ai quarti. Ci siamo andati molto vicini e, col settimo posto, partiamo dagli ottavi, con Cantù.
Il bilancio è molto positivo, siamo soddisfatti, nonostante qualche recriminazione per un lungo stop in un momento in cui stavamo giocando bene. Dopo siamo stati costretti agli “straordinari”. Il nostro opposto Walla, scoperto con bravura dallo staff tecnico, al suo primo anno in Italia, si è regalato il titolo di top-score con 538 punti con una media di 24,5 punti a gara.
Affrontiamo Cantù, sperando di andare lontano. Altra speranza: quella di rivedere a settembre i nostri sostenitori al PalaParenti”.
Sul versante canturino, il tecnico Battocchio ha presentato così la sfida odierna: “Avremo di fronte una formazione che solo il Covid, non ha portato tra le prime. Santa Croce ha un gioco molto veloce, un opposto importante ed un'intensità di gioco di altissimo livello, con una fase difensiva di rilievo. I “Lupi” spingono molto al servizio e metteranno pressione in questo fondamentale.
Anche noi abbiamo le qualità per fare bene. In appena due mesi, da quanto è arrivato il palleggiatore Viiber, abbiamo costruito un gioco di buona qualità e buona intensità. Abbiamo sofferto, spingendoci oltre i nostri limiti, per giocare la gara di oggi, in cui non abbiamo nulla da perdere. Siamo consapevoli della forza dell'avversario, ma anche della nostra fame, volendo andare avanti il più a lungo possibile”.
Squadre in campo col miglior organico e gara affidata alla direzione di Verrascina e Rolla.

Marco Lepri

Nella foto di Simona Bernardini: i consigli di Montagnani per il regista Acquarone.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account