10 Agosto 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

VORREMMO DIRVI...

20-12-2016 07:23 - News Generiche
Vorremmo dirvi tante cose. Scrivere e sfogarci ma, anche se le mani ci "bruciano", una volta che le dita si posano sulla tastiera, ci fermiamo e ci asteniamo per...amor patrio. Naturalmente, per amor patrio, intendiamo dire per amore verso i nostri colori, quelli biancorossi dei "Lupi", la nostra squadra. E allora meglio scrivere poco o niente, magari parlare dei lavori in piazza Matteotti, anche se poi veniamo sopraffatti da un impeto di orgoglio represso e non possiamo quindi esimerci dal dare (soltanto) un paio di "raccomandazioni natalizie".
Viene da dirmi: "Si avvicina Natale, cerca di essere "buono" e di star calmo." Ma non è facile, perché il secondo giorno di Natale, lunedì 26, giorno di Santo Stefano, si giocherà a Siena per la quarta di ritorno, il derby in casa della capolista. Servono sacrifici, occorre condurre una vita da atleti, rinunciare ai dolci, alle bevute, ai "balocchi" in giorni di festa; serve allenarsi bene, stare concentrati e con la testa su queste sei maledette partite che restano da qui al 5 febbraio per stabilire il nostro destino, il destino dei "Lupi" in un´intera stagione.
Ci sono sei spareggi, sei battaglie e, subito prima della Befana – giovedì 5 gennaio (ore 20,30) al PalaParenti – ci sarà una partita da vincere a tutti i costi: quella con Lagonegro. Il periodo relativo alle così dette vacanze di Natale, sarà di vacanza per molti ma non dovrà esserlo affatto per i "Lupi". Da qui non si scappa: c´è in ballo il futuro immediato di tutta la stagione, dei sacrifici di una società. E allora sotto con gli allenamenti, col recupero degli infortunati; serve una vigilanza assidua da parte del club, un controllo assoluto della situazione.
Dopo Lagonegro in casa, ci sarà la trasferta di Alessano. In queste due gare, racchiuse fra giovedì 5 e domenica 8 gennaio, i biancorossi si giocheranno tanto, se non tutto. Chi ha orecchie, intenda!
Ci fermiamo qui. Natale è vicino ma, sportivamente parlando, non è il momento di tanti finti buonismi, di baci e carezze. E´ giunta invece l´ora di stare tutti lì al pezzo, squadra e società, senza tentennamenti: gli appuntamenti decisivi sono lì dietro l´angolo. Non è più ammesso sbagliare.

Lemar

Nella foto di Giampiero Consaga: la Kemas Lamipel durante un time out, in quel di Castellana Grotte.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account