03 Luglio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

CUOIO, PARLA PAGNI: "POSSIAMO DIRE LA NOSTRA"

18-01-2019 06:24 - News Generiche
Il derby dei derby col Fucecchio è ormai alle spalle.
La Cuoiopelli guarda alla trasferta di domenica prossima a Camaiore dopo quel rotondo ed entusiasmate 2-2 di domenica scorsa al Libero Masini che tanto ha fatto parlare, soprattutto per quanto avvenuto allo scadere.
Quella bandierina alzata dal guardalinee Luigi Ingenito di Piombino, che ha vanificato il gol del bomber Mengali, pochi secondi dopo il novantesimo, è stata motivo di discussione negli gli ambienti portivi.
Con quel gol la squadra di Andrea Cipolli avrebbe portato a casa i tre punti.
Su internet, a caldo, sono girati filmati della partita e, sul passaggio smarcante di Benvenuti, Mengali, sembrerebbe chiaramente tenuto in gioco dal difensore bianconero Menichetti.
E poi la Cuoiopelli recrimina anche sul gol del raddoppio della squadra di Targetti: lo stesso guardalinee Ingenito concede il calcio d'angolo da cui scaturisce il raddoppio di Guarisa, nel finale del primo tempo, senza che Rossi abbia deviato la girata di Sciapi, finita sul fondo.
L'arbitro, in un primo momento, aveva concesso la rimessa del portiere. Questi due episodi hanno fatto arrabbbiare Tempesti (a sinistra nella foto con Niccolai) e compagni.
Claudio Pagni, direttore generale del club sponsorizzato dalla Kemas, ha già girato pagina e, guardando al prossimo impegno in trasferta, dice: "Ormai la partita è stata archiviata, abbiamo pareggiato e non ci possiamo fare niente. Resta l'ottima prova della Cuoiopelli che, dopo la vittoria di Grosseto ed il derby col Fucecchio, ha dimostrato di essere alla pari della prima e della seconda in classifica.
Siamo a dieci punti dal Grosseto ed a nove dal Fucecchio, i numeri sono questi e li conosco benissimo.
Ma secondo me il campionato non è finito.
Mancano tredici partite e, se ne vinciamo qualcuna in trasferta, possiamo dire la nostra. Facciamo conto che i punti di distacco dal Grosseto siano sette e non dieci, visto che dobbiamo giocare in casa contro i maremmani e là abbiamo vinto per 1-0. Ringrazio ancora i nostri tifosi ed i santacrocesi che hanno riempito le gradinate e il nostro sponsor Kemas per il continuo supporto ed invito tutti a seguirci sempre con passione".

M.L.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account