05 Luglio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

CUOIOPELLI OGGI IN AMICHEVOLE AL FORTE

05-09-2020 11:00 - News Generiche
La Cuoiopelli disputa oggi pomeriggio, allo stadio Carlo Necchi di Forte dei Marmi, la sua prima amichevole della nuova stagione.
Il fischio d'inizio è fissato per le ore 16,30: la gara verrà disputata a porte chiuse.
Dopo l'annullamento del test con la Massese, ecco i biancorossi presentarsi al cospetto del Real Forte Querceta, militante in Serie D, per la prima vera amichevole in programma.
Non è stata una settimana agevole per il club santacrocese.
Ciò nonostante l'allenatore Marselli ed i ragazzi hanno lavorato con impegno per presentarsi degnamente al confronto con un avversario di categoria superiore.
Il mercato del sodalizio biancorosso, militante in Eccellenza, non è ancora terminato: qualcosa verrà fatto e, nei prossimi giorni, dovrebbero esserci novità.
Ora è il momento di scendere in campo contro un avversario Real.
Questo non sarà quello di Madrid ma, battuta a parte, resta pur sempre un interlocutore di primo piano, per la rinnovata compagine conciaria.
Alla Cuoiopelli c'è la ferma consapevolezza che l'annata agonistica 2020-21 sia alquanto speciale ed estremamente impegnativa, soprattutto se il girone a 12 che verrà reso noto a breve, prevederà un “derby continuo” per la presenza di: Fucecchio, Tuttocuoio, San Miniato Basso, Cascina, Ponsacco, Cenaia, Montecatini, Perignano ed altre squadre ad un tiro di schioppo da Santa Croce.
Il d.s Sandro Marcheschi (a destra nella foto di Lemar col team manager Carlo Panati) afferma: “Siamo coscienti che sarà un campionato non semplice. È l'anno zero, ci vorrà tempo.
Quando devi fare i conti con i bilanci, dopo l'emergenza Covid, da qualche parte devi partire.
La Cuoio si è rinnovata totalmente sotto tutti i punti di vista. Quest'anno ci alleniamo al pomeriggio. È un cambio radicale ed anche questo aspetto, in sede di trattative, ha influito.
Quando lo abbiamo fatto presente, qualche atleta, per impegni di lavoro, non ha accettato. Quest'anno non vorremmo correre rischi. Il campionato sarà difficile, con 12 squadre in 3 gironi.
La speranza è quella di gettare le fondamenta per il futuro, raggiungendo la salvezza e, magari, valorizzando 5 o 6 dei nostri ragazzi”.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account