20 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

GENERALISSIMO (di Mister Fajo)

24-09-2015 06:58 - News Generiche
Probabilmente per qualcuno, Chicco Blengini, "un era bono".
A Bologna, alla seconda giornata del campionato di A2 2009-10 (presente Julio Velasco, suo maestro), un ex dei Lupi, inveiva contro lui e la squadra a più non posso e penso che, se avesse potuto, lo avrebbe già mandato via a fine partita.
Forse era il solo a giudicarlo in quel modo e troppo in fretta.
Bastava dargli fiducia e aver pazienza per capire che Chicco sarebbe poi stato un condottiero che avrebbe trascinato i Lupi a vittorie importanti, in quella che era ancora una serie A2 piuttosto importante!
E così fu!
Il vecchio Lemar gli dette la definizione di Generale Blen e poi l´Ammiraglio della Corazzata Lastre gli pronosticò la Nazionale azzurra, proprio qui sul sito della Fossa dei Lupi.
Blengini, in due stagioni, ha portato a Santa Croce la seconda Coppa Italia di serie A2, vincendo una semifinale a Padova, contro una corazzata vera e propria, dove in svantaggio per 2-0, ribaltò il risultato con un perentorio 2-3, portando i Lupi alla finale di Verona, vinta poi per 3-0 sul Ravenna di Babini, allenatore mai caro a noi della Curva.
Chicco lasciò i Lupi nel 2011 approdando in A1 a Vibo Valentia, portando la squadra calabrese ai play off. Dopo si è accasato a Latina, sempre in A1, con due ottime stagioni nella compagine pontina.
Quest´anno sono arrivate la chiamata nella gloriosa Macerata e, prima, quella come secondo di Berruto in Nazionale.
Ma la gioia più grande, per noi estimatori e tifosi di Chicco, è stata la nomina di C.T. al posto dello stesso Berruto. Una responsabilità enorme: portare la Nazionale maschile italiana alle Olimpiadi di Rio, cercando di arrivare nei primi due posti alla World Cup, giocata in questo mese in Giappone e, visto che il Generale Blen è tale di nome e di fatto, lui ha vinto 10 partite su 11, raggiungendo il secondo posto alle spalle degli USA, sconfiggendo all´ultima partita, i campioni del mondo della Polonia per 3-1!
Tanti giornalisti televisivi e non, non hanno mai ricordato che Santa Croce sull´Arno, con i suoi Lupi, è stata la prima società a credere in Chicco Blengini, a quel tempo ex vice del grande Julio Velasco in quel di Montichiari.
Ricordo una frase detta, durante la cena per la vittoria della seconda Coppa Italia dei Lupi in A2, dal leader dei Blu Brothers, nostri gemellati, Carmelo Noto all´indirizzo proprio di Chicco Blengini: "MISTER, HEI MISTER, DICO PROPRIO A LEI! SICURAMENTE ARRIVERA´ IL GIORNO IN CUI LASCERA´ QUESTA SOCIETA´ MA, SI RICORDI DI QUESTA GENTE, DI QUESTE FACCE E DEL LORO CUORE, PERCHE´ IN NESSUN ALTRA PARTE LE TROVERA´ IDENTICHE!".
Infatti non ci ha dimenticato il Generale, il nostro Generale e so che ci porta ancora nel cuore ed a Rio l´ AZZURRO delle maglie della Nazionale, avrà, come in quest´ultima World Cup appena giocata, sfumature di BIANCOROSSO, quelli della nostra SANTA CROCE.

Mister Fajo per sito F.d.L. 1977 - (Standing ovation - Vasco Rossi)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account