16 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

IL SAMBA DEI LUPI

21-03-2018 09:00 - News Generiche
Hage e Wagner: «Grande Santa Croce»
I Lupi volano anche grazie alla samba brasiliana di Wagner Pereira Da Silva e Guilherme Hage, i due stranieri alla loro prima esperienza in Italia.
Per Wagner questa è addirittura la prima stagione in Europa ed è il migliore realizzatore della A2.
Uno bianco, l´altro di pelle scura, i due brasiliani dei della Kemas Lamipel Lupi sono i beniamini della tifoseria.
Sono arrivati a Santa Croce in estate quasi da sconosciuti, stanno trascinando la squadra allenata da Totire verso l´Olimpo della pallavolo italiana.
- Come vi trovate a Santa Croce?
«Molto bene. E´ la prima volta che siamo in Italia e sin da agosto squadra e società ci hanno accolti benissimo.Questo è molto importante».
- Con la gente?
«Noi brasiliani siamo molto simili agli italiani: Per questo ci troviamo bene».
- Siete qui con le vostre famiglie?
«Si, siamo qui con le nostre mogli e nel tempo libero ci piace uscire a Firenze, Pisa, Volterra. Questa zona, e più in generale la Toscana, è una meraviglia e si mangia bene. Wagner abita a Santa Croce, Hage a Castelfranco».
- Dal punto di vista sportivo quali sono le vostre impressioni?
«All´inizio abbiamo avuto qualche problema anche per la lingua ed eravamo quasi tutti nuovi. Ora è più facile, grazie ai compagni di squadra e a tutto lo staff che ci hanno aiutato. Siamo un gruppo».
- Dei tifosi che ne pensate?
«La tifoseria di Santa Croce è come un giocatore in più. Nelle trasferte di Bergamo e Spoleto si sentiva più i nostri tifosi che quelli di casa. Il nostro palazzetto è troppo bello.
C´è un gruppetto di sostenitori che è sempre lì con noi, anche agli allenamenti. Ci sono persone che ci vogliono bene».
- Di coach Totire che dite?
«E´ molto bravo, uno stratega della pallavolo. Per questo la nostra squadra è molto forte a muro e in difesa».
- Riusciranno i Lupi a salire in A1?
«Dopo l´ultima partita della Pool A contro il Tuscania, inizierà un altro campionato, quello dei play off con otto squadre, quarti di finale da tre partite, semifinale su cinque e finale su cinque. Bisognerà gestire le emozioni e arrivare bene sia fisicamente che mentalmente. Noi dobbiamo e vogliamo impegnarci al massimo».

Fonte: gabriele nuti - La Nazione

Nella foto di Veronica Gentile: Hage e Wagner con la bandiera brasiliana, all´esterno del PalaParenti, il giorno del raduno della Kemas Lamipel. Era il 7 agosto 2017.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account