21 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

LUPI A ROMA PER LA..."CAPOCCIA"

17-12-2017 09:18 - News Generiche
Scontro al vertice fra le prime della classe. Totire: "Giocare senza assilli".
Duello al vertice per la Kemas Lamipel a Roma.
Si affrontano stasera (ore 19,30) le due squadre in vetta al Girone Bianco della A2 con 30 punti a testa.
Mercoledì prossimo i "Lupi" saranno ancora una volta nella città eterna, sempre con lo stesso avversario, per la semifinale di Coppa Italia.
In quattro giorni i conciari si giocano il primato in campionato e la finale di coppa a Bari in programma a gennaio.
Capitolini favoriti ma nei biancorossi c´è fiducia.
Dice il tecnico Totire: "Le due gare con Roma dovranno essere affrontate con due mentalità distinte. La conferma del primo posto ripaga i meriti ed i molti sforzi.
La partita odierna sarà bella, loro stanno giocando bene. Noi dovremo giocare senza assilli, dopo aver raccolto finora, partita dopo partita, tanti punti e conferme.
Mercoledì prossimo torneremo al PalaTiziano per la Coppa Italia. Questa è una manifestazione ambita, che dà prestigio. Dopo la vittoria nei quarti a Spoleto ci siamo meritati questa sfida; il nostro obbiettivo è quello di arrivare in finale. I ragazzi stanno bene e sono molto concentrati. Sono molto stimolati, infatti le nove partite vinte consecutivamente, sono un´ottima spinta motivazionale".
Dalla fine di ottobre la Kemas Lamipel ha iniziato a volare.
"Ogni tanto – afferma Totire - ripenso al 22 ottobre, quando eravamo penultimi in classifica, dopo la partita di Siena. Poi siamo decollati.
Nove partite vinte sono importanti, ma l´obbiettivo non è stato ancora raggiunto. Penso che stiamo facendo qualcosa di straordinario: finora abbiamo raccolto tanti punti, ma è presto per esultare, dobbiamo ancora concentrarci su una partita alla volta. Quindi per i bilanci ne riparleremo più avanti. Da quel 22 ottobre ad oggi, siamo completamente un´altra squadra".
I "Lupi" dovrebbero giocare con: Ciulli-Wagner, Elia-Miscione, Hage-Colli e Taliani libero.
La Ceramica Scarabeo replicherà con Zoppellari-Padura Diaz, Franceschini-Polloch, Snippe-Tiozzo e Romiti libero.
Dice il centrale Franceschini: "La squadra di Santa Croce è cresciuta vertiginosamente ed ha i nostri stessi punti. Dovremo arginare Wagner, pericolo numero uno, come pure il servizio e la fisicità dei "Lupi".
Li affrontiamo in due sfide consecutive, ma dobbiamo pensare gara per gara, senza disperdere energie nervose. Oggi c´è il campionato; alla coppa penseremo da domani".

Fonte: Marco Lepri - La Nazione

Nella foto di Veronica Gentile: Wagner, Zonca e Ciulli festeggiano dopo una vittoria dei Lupi.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account