03 Luglio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

RITORNA CUNEO, E' SERIE A2

16-05-2020 10:30 - News Generiche
Dieci anni dopo il primo scudetto, il club piemontese si accorda con la Peimar Calci. La Peimar stessa sarà partner della società. Il vicepresidente Costamagna esulta. Marco Casale, di Peimar: «Subito in sintonia sul progetto». Serniotti resta l'allenatore.
Pochi giorni fa il decennale dello scudetto nel primo storico V-day targato Bre Banca Lannutti Cuneo, ora arriva un altro grande segnale perla pallavolo della Provincia Granda, benzina per il futuro di una piazza che non ha mai smesso di tifare e amare la propria squadra di pallavolo, indifferentemente se in Superlega o in serie B, passando per l'A3 della scorsa stagione.
Lo diciamo subito. Cuneo stava già pensando da tempo a questa ipotesi, non si e lasciata ammaliare da offerte "last minute", non ha fatto il passo più lungo della gamba: «E' stata un'operazione ragionata da tempo, l'occasione si è concretizzata attraverso la partnership con Calci l'occasione» è il dato sottolineato dal giovane vice presidente del club Gabriele Costamagna (foto).
Uno che parla di marketing e sponsorizzazioni con competenza di causa, dirigente di volley ma anche promotore di start up innovative in Italia e all'estero, un vero e proprio dirigente 2.0 (e anche oltre) della nuova generazione. Insomma Cuneo Volley, nonostante la pandemia, ha dato segnali di solidità e fiducia nel futuro, riportando la città ad un solo gradino dal Paradiso.
E' ufficiale infatti l'annuncio del dub piemontese dell'acquisto del titolo sportivo di serie A2 per la prossima stagione, il ritorno ha le migliori 24 squadre d'Italia per una piazza che dopo lo storico tricolore del 2000 ha accarezzato anche il massimo successo Europeo in quel di Omsk, una Champions persa solo 16-14 a1 tie-break coma il Nwosibirsk.
Cuneo toma ora a sognare, con le spalle larghe: il titolo sportivo acquisito infatti non è un salto nel vuoto, ma un progetto a largo respiro.
Il Club cuneese ha chiuso la trattativa con il Presidente della Penar Calci, Marco Casale, nonché amministratore delegato dell'omonima azienda. Non un semplice passaggio di consegne, ma una grande operazione a 360° con l'azienda di Calci che entrerà nella famiglia dei partner del club.
Costamagna, vicepresidente del dub di Cuneo, racconta con soddisfazione il successo del matrimonio: «Sono molto orgoglioso di questo risultato. Abbiamo iniziato a parlare con Marco Casale una decina di giorni fa e si è subito instaurato un ottimo rapporto. Cuneo ritrovala fortemente voluta serie A2 e si rafforza con l'arrivo di un partner come la Peimar».
Le parole d'ordine del club sono organizzazione e programmazione. «Le difficoltà del momento possono essere superate solamente grazie a forti e valide collaborazioni tra le società, insieme con nuove idee legate al marketing e con proposte interessanti per gli sponsor, che sono sicuro sosterranno Cuneo per riportarla in alto».
Se Cuneo toma al sorridere, lo può fare anche perla nuova alleanza: Marco Casale, presidente di Calci è fiducioso per questo sbarco in Piemonte, alla corte di una piazza blasonata: «Con il Cuneo Volley si e subito instaurata una sintonia profonda trasformatasi in comunanza di progetti e future collaborazioni».
E' già tempo di mercato. Si riparte dalla conferma di Roberto Serniotti, tecnico piemontese d'esperienza, cresciuto proprio a Cuneo come viceallenatore negli anni '90.
Scudetti in Italia e all'estero, il fiore all'occhiello della Champions League vinta da capo allenatore del Tours nel 2004-05.

Fonte: Luca Muzzioli - Tuttosport

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account