15 Luglio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

ALLA PRIMA E' SOLO PAREGGITE

12-09-2023 17:35 - News Generiche
Eccellenza, nessuna vittoria per le nostre. E domani il ritorno della Coppa Italia.
La pareggite ha colpito le quattro squadre di Valdera, Valdicecina e zona del Cuoio che militano nel campionato di Eccellenza (girone A).
Ma c'è pareggio e pareggio. Quello della Geotermica, al debutto nella massima categoria, contro la corazzata Massese ha il sapore di una mezza vittoria. Il Tuttocuoio a Cecina (sul campo di una neopromossa, ma dal blasone importante) ha messo in evidenza una maggiore consistenza in tutte le fasi di gioco e più attenzione in difesa.
L'uno a uno in rimonta a Pieve Fosciana sul campo del River Pieve ha messo in evidenza una Cuoiopelli di carattere.
Forse, l'unico pareggio che va un pochino stretto è quello del Fratres Perignano in casa contro il Castelfiorentino.
E' vero che i ragazzi di Enrico Cristiani hanno affrontato quella che viene definita una delle migliori compagini del girone A, ma è anche vero che anche quest'anno il Perignano parte nel novero delle squadre migliori della categoria e i tre punti erano attesi.
Intanto, dopo la prima giornata di campionato, le quattro squadre di Eccellenza si preparano a tornare in campo subito domani, mercoledì 13 settembre, per le gare di ritorno del primo turno della Coppa Italia.
Il programma prevede alle 15, al Leporaia di Ponte a Egola, Tuttocuoio-Fratres Perignano, con gli ospiti che hanno già un piede e mezzo nel secondo turno visto che all'andata si sono imposti per 4-1.
Alle 16, al Florentia di Larderello, scendono in campo Geotermica e Sporting Cecina, le due neopromosse, che all'andata hanno pareggiato 2-2.
La Geotermica passa il turno anche con un pareggio senza reti, oppure 1-1 e la vittoria. Esce in caso di sconfitta e con un pari con più di due gol per parte.
In notturna, alle 20,45, invece, il derby del Cuoio tra Fucecchio e Cuoiopelli in programma al Corsini di Fucecchio.
All'andata i bianconeri di Dell'Agnello si sono imposti per uno a zero al Masini di Santa Croce grazie a un gol di Badalassi (unico tiro in porta dei bianconeri). Per passare il turno la Cuoio deve vincere con due gol di scarto.
"Sono contento della nostra partita – il commento di Roberto Falivena, allenatore della Cuoiopelli che ha debuttato sulla panchina biancorossa dopo essere stato il vice di Marselli negli ultimi anni – in un campo molto difficile e contro una squadra, il River Pieve, che non lascia giocare. Abbiamo preso gol nell'unica indecisione del primo tempo. Nel secondo tempo siamo stati bravi a pensare solo a giocare, senza lasciarci condizionare dall'ambiente, e abbiamo trovato il pareggio senza rischiare nulla. Bisogna essere più bravi a tenere palla in avanti e a ragionare a centrocampo".

Fonte: g.n. – La Nazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it