03 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

ANDREA CIPOLLI E' IL NUOVO TECNICO DEL FUCECCHIO, PRENDE IL POSTO DI COLLACCHIONI

21-06-2021 06:15 - News Generiche
La società ha deciso di puntare su un allenatore che ha già ottenuto ottimi risultati in bianconero.
Il Fucecchio e Andrea Cipolli sono pronti a scrivere insieme un altro capitolo della loro storia.
E' proprio lui, infatti, il prescelto dal nuovo direttore sportivo Antonio Meazzini per sostituire l'allenatore Lorenzo Collacchioni che, di comune accordo con la società, ha deciso di risolvere il proprio rapporto di collaborazione.
Cipolli (50 anni) torna dunque a sedere sulla panchina del Fucecchio a distanza di quattro stagioni, ossia da quel 2016-17 concluso la vittoria del campionato di Promozione ed il conseguente ritorno in Eccellenza.
Nella categoria regina, però, Cipolli allenò invece i "cugini" della Cuoiopelli sfiorando il grande salto in Serie D nel 2017-18.
Infatti, dopo aver chiuso al comando il campionato a pari merito con il San Gimignano, i conciari vennero sconfitti ai rigori nello spareggio per la promozione diretta nello spareggio di Castelfiorentino, per poi cedere al Torres (1-1 all'andata in Sardegna e 0-3 a Santa Croce sull'Arno) nel primo turno degli spareggi extra-regionali. In precedenza i biancorossi avevano estromesso col risultato di 2-0 il Grosseto.
L'anno successivo (2018-19), invece, Cipolli mancò di poco la qualificazione ai play-off.
Nel 2019-20 il tecnico di Calcinaia viene esonerato e, alla 5ª giornata, gli subentra Massimiliano Giglioli, per essere poi richiamato alla 18ª.
In questa stagione, infine, Cipolli è stato scelto dal Tuttocuoio, sempre in Eccellenza, per sostituire Maurizio Ridolfi ma la sua permanenza in neroverde si è ridotta alla vittoriosa trasferta di Castelfiorentino nella prima giornata dello scorso ottobre.
Prima del successivo impegno col Poggibonsi, infatti, il campionato viene nuovamente stoppato per l'emergenza sanitaria.
Cipolli rassegnerà le proprie dimissioni dopo la ripresa del mini-campionato che, proprio sabato scorso, ha decretato la squadra promossa in Serie D, vale a dire il Cascina, vittorioso per 3-2 sul Perignano nella finale play-off svoltasi allo stadio Libero Masini di Santa Croce.


M.L.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account