08 Agosto 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

BRUTTE COSE IGNORANZA E PRESUNZIONE

04-11-2013 07:11 - News Generiche
Ci vuole un bel coraggio a snobbare, per quasi tutta la settimana, una squadra storica come quella dei "Lupi".
Parlare di trasferta a Pisa, dove andare alla ricerca della vittoria per 3-0, ci ha dato l´impressione di essere a dir poco leggeri, snobbando allegramente un club che può vantare, nella sua cinquantennale storia, la presenza in tre campionati di A1 ed in ben 24 di A2.
A Civita Castellana hanno mai disputato un campionato di A2? Crediamo proprio di no.
Salire nella zona del Cuoio scrivendo di giocare a Pisa, (città che dista per giunta 46 km da Santa Croce) ci ha fatto piuttosto rabbia.
Accettiamo più volentieri dichiararzioni aperte, del tipo: "Andiamo per vincere 3-0"; ecco, questo può anche starci, ma il nome "Lupi" Santa Croce è un binomio noto da anni in tutt´Italia e, scambiarlo con Pisa non c´è stato bene.
E allora c´è il grosso timore che l´ignoranza pallavolistica abbia recitato la sua parte in merito, a meno che questa "mossa" (ma sarà?), non sia stata la "chiave" per tentare di aprire, in qualche modo, il bunker-PalaParenti, vero fortilizio biancorosso.
Tuttavia, ripensandoci bene, puntiamo sul fattore ignoranza.
L´autista del pullman dei laziali però non ha sbagliato palasport e non si è spinto nè verso il PalaCus pisano, nè verso la palestra dei Cavalieri e neppure al più capiente palasport di Pisa.
Renzetti e De Matteis, nelle vesti di ex della prima squadra e del vivaio conciario, sicuramente, avrebbero dato gli opportuni correttivi.
I viterbesi sono così arrivati nell´impianto della cittadina conciaria dove hanno sì raccolto 3 set, ma al passivo, col Gruppo Biokimica vittorioso per 3-1.
C´erano atleti con la febbre addosso nelle file dei "Lupi" ma tutti hanno dato qualcosa in più, piacendo particolarmente alla loro gente in un serrato quarto set vinto per 28-26.
Se tanto dà tanto, possiamo sbilanciarci dopo solo tre turni di campionato, dicendo che la squadra di Pagliai - comportandosi su questa falsariga - potrà puntare ai play-off e ad un altra stagione da protagonista.
Però si dovrà continuare seguendo Pagliai che ieri ha gioito dopo aver visto i suoi ragazzi all´opera.
Il Gruppo Biokimica è piaciuto globalmente con particolare menzione per il guerrigliero Sabatini e per il "liberino" (come lo chiama Luca Ciulli) Riccardo Pinzani, ultima scoperta di Pagliai e collaboratori annessi.
Dimenticarci degli altri ragazzi, tuttavia, sarebbe ingiusto, perchè la soddisfazione di rimandare a casa a mani vuote chi ci aveva snobbato per quasi tutta la settimana è stata troppo forte a fine gara. La prossima volta qualcuno si regolerà di conseguenza.
L´ignoranza è una brutta cosa e la presunzione non ha mai albergato nelle file della storica compagine santacrocese.
Qui le caratteristiche sono state ben altre e, ieri sera, ne è stato dato l´ultimo esempio della serie. Avanti "Lupi"!

Cuore Biancorosso

Nella foto di Veronica Gentile: la trance agonistica di Del Campo e Sabatini.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account