05 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

CASI IRRISOLTI (di Corazzata Lastre)

11-03-2016 12:37 - News Generiche
Cardinale ossequi e che la forza dei Lupi sia sempre con Lei e con il Devoto Sacrista, alle prese coi “digiuni forzati” della Quaresima, ma ormai in vista della domenica delle Palme e della successiva settimana di passione.
Per il Sir si prospettano giorni non proprio facili...
Abbiamo dunque letto, caro Cardinale, tutte le news apparse su questo glorioso sito ed ovviamente non possono altro che girarci i “cogliomberi”, anche se ci fa piacere vedere più presenze ed entusiasmo al PalaParenti rispetto ad un recente passato.
Belle le parole, quelle di mister Angelo Lorenzetti, soprattutto quelle finali, “ Odio gli indifferenti etc.” ma, a noi e per noi intendo i Lupi di Santa Croce, cioè coloro che al termine del campionato di A1 2005-06, lo presero... “ner baogigi da buccio e da carne”, cosa si dovrebbe rispondere, a questo punto, sia alla Super Lega che e a coach Lorenzetti?
Si fa un ricorso al TAR, alla CAFFE, alla COPPE alla CONADDE (per la par condicio) o, si sposa la “parabola” di Marisa der Calistri dell’albergo l’Angiolo”, visto che allora s’ebbe in culo e a tutt’oggi, si sta zitti!
Meglio l’ultima detta e, come disse il sommo poeta a Dante, “non ti curar di loro ma guarda e passa”; ma due paroline le vogliamo spendere lo stesso.
A quanto letto, si potrebbe parlare di un “cold case”, (come i telefilm in televisione), vale a dire un caso di un vecchio delitto non irrisolto ed andare a fondo, dopo tanti anni (dieci) per scoprire la verità.
Per quanto ci riguarda, i nostri amati “Lupi”, nella stagione 2005-06, la A1 sicuramente la persero sul campo ma, forse, qualcun altro ci mise del suo per aiutarli a cadere in A2.
Ecco perché, le belle parole a noi piacciono ma, come diceva il sordo al muto, queste…lasciano il tempo che trovano.
A quei tempi, tutti sapevano e nessuno diceva nulla ed ora, andare a ricordare il passato per giustificare una decisione di turnover (giustamente o meno presa, non sta a noi decidere), fa ridere anche noi.
Come diceva uno dei nostri vecchi, che non era un bischero: “CHI SA, PARLI ORA,O TACCIA PER SEMPRE”.
Sono passati 10 anni caro mister Lorenzetti e nessuno è ancora venuto a chiederci niente di come finì quella stagione!
Ad ogni modo, le sue parole, come detto, ci sono abbastanza piaciute anche se la solidarietà - in questo caso - dovrebbe essere come la beneficenza, fatta cioè in “silenzio”.
Chi causa dei suoi mal pianga se stesso e, chi è senza peccato scagli la prima pietra.
Noi saremo poveri e piccoli ma, non abbiamo chiesto niente a nessuno; ecco perché questo ci rende GRANDI come lo sono da sempre nella Toscana ed in Italia i nostri Magici Lupi.
Sempre a testa alta ed avanti “LUPI”!
Detto questo BODDE e sempre Forza Vecchio Cuore Biancorosso.

Corazzata Lastre – (Pietre – Antoine - Festival Sanremo 1967)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account