05 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

CERTEZZE CUOIOPELLI: "PUNTIAMO A VINCERE"

13-07-2016 23:11 - News Generiche
I proclami del direttore Puccini: «Questo non sarà un anno di transizione».
Il dottore gli ha ordinato di non uscire di casa per un problema di salute. Ma la «forzata reclusione» domestica non frena Adamo Puccini, il vulcanico direttore generale della Cuoiopelli che coordina il mercato e le mosse societarie via telefono e con frequenti riunioni con il direttore sportivo Sandro Marcheschi. Parla Puccini e la chiarezza non gli fa difetto, come sempre del resto.  
«Non vogliamo fare un campionato di transizione - dice il direttore biancorosso - Vogliamo provare a vincere. Arrivare terzi per noi sarà un fallimento». D´altra parte la Cuoiopelli - che ha deciso di rinunciare al capitano Giosia Mainardi - sta conducendo un mercato estivo di altissimo livello. Ceduto il bravo Diolaiti al Livorno in Lega Pro, sono arrivati tre big. L´ultimo, in ordine di tempo, è Simone Caciagli, con un passato anche in serie B, ex di Viarteggio, Melfi, Giacomense, Alessandria, Ponteder e Pisa. Caciagli, non ancora ventisettenne (compir 27 anni il 5 settembre), è un jolly di centrocampo e prenderà il posto di Mainardi.
«Un superlusso per l´Eccellenza», lo definisce Puccini, che è sicuro che le prestazioni del giocatore ripagheranno lo sforzo societario per l´ingaggio. Al centro dell´attacco giocherà il cecinese Giacomo Vanni, 30 anni,
nelle ultime due stagioni al GhiviBorgo e al San Donato Tavarnelle, ma prima in campionati professionistici con qualche apparizione in serie B. 
Vanni prenderà il posto di Francesco Nardi che nell´ultima stagione, dopo il grave infortunio al ginocchio, non ha reso al massimo. Il terzo acquisto di spessore è il portiere Andrea Poli, classe 1991, ex Pontedera, Pisa, Rosignano, Bassano e Cerretese.  
«Questi tre sono i giocatori che andranno a formare il gruppo dei giocatori più esperti, l´ossatura della squadra - dice il direttore sportivo Sandro Marcheschi  - insieme a Burgalassi, Trocar, Morelli, Pieroni, Cerri e Mancini. Poi ci saranno i tanti giovani classe 1998 e 1999». Quelli che hanno già stampati sulla pelle i colori biancorossi e che lo scorso anno sono già stati impiegati dal tecnico Carlo Caramelli: Botrini, Giannetti, Guidi e Marinai. Mentre altri cinque giovani sono stati ingaggiati nelle ultime settimane: quattro dal Tau Altopascio  (il centrocampista Donati, l´esterno basso Pagni, la punta Sardelli e il centrale di difesa Tredici) e il centrocampista Bonocore dal Tuttocuoio. 
I giovani ´98 e ´99 verranno valutati durante la preparazione - il via l´8 agosto, mattina e pomeriggio, al «Masini» per due settimane - per decidere se impiegarli in prima squadra o alternarli con la juniores di Stefano Cetti. Amichevoli già fissate con il Forcoli (18 agosto), Primavera dell´Empoli (21 agosto) e Aglianese (24 agosto).

Fonte: gabriele nuti - La Nazione


Nella foto: Adamo Puccini, al centro, con l´assessore allo sport Piero Conservi ed il sindaco Giulia Deidda.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account