01 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

COME CORRE LA KEMAS LAMIPEL, ALESSANO STESA

19-11-2017 08:01 - News Generiche
La Kemas Lamipel vola ai quarti di Coppa Italia.
Il 3-1 casalingo rifilato all´Aurispa Alessano permette ai conciari (nella foto di Veronica Gentile) di conquistare il quarto successo consecutivo.
Un successo d´oro, visto che la truppa di Michele Totire, in virtù dell´attuale terzo posto, si è qualificata ufficialmente al primo turno della competizione nazionale, previsto per mercoledì 29: i biancorossi giocheranno una gara secca in trasferta, contro una tra Bergamo e Spoleto, entrambe in campo oggi.
Per quanto riguarda il match contro i leccesi, Totire si affida a Ciulli e Wagner in diagonale, Elia e Benaglia al centro, Colli e Hage schiacciatori, con Taliani nel ruolo di libero.
Alessano, invece, risponde con Alberini in regia, Culafic opposto, Lipinski e Lazzaretto esterni, Tomassetti e Usai in posto tre, sostituiti da Bisci in seconda linea.
La gara si fa subito avvincente, con la Kemas Lamipel che riesce ad accumulare un minimo vantaggio (8-6 e 16-13), trascinata dai colpi del solito Wagner.
Nel finale, i leccesi di Paolo Tofoli agguantano la parità (22-22) ed hanno a disposizione anche un set point, ma un muro conciario spezza le gambe ad Alessano (28-26).
Sulle ali dell´entusiasmo, i Lupi iniziano con il piede giusto anche la seconda frazione (10-7), poi Lipinski va al servizio e mette in ginocchio la ricezione conciaria (16-16).
Stavolta sono gli ospiti a salire in cattedra, fino al 23-25 che riporta il match sui binari dell´equilibrio.
Lipinski è una furia e lancia subito Alessano in avvio di terzo parziale (1-4). Immediata la risposta conciaria, con Wagner sugli scudi: è proprio un attacco dell´opposto brasiliano a regalare l´8-8 al team di Santa Croce.
Da qui in poi, le due squadre proseguono a braccetto. Nel finale, però, sale in cattedra la Kemas Lamipel: a far volare i conciari è sempre Wagner, il cui attacco vincente riporta avanti i biancorossi (25-19).
Nel quarto set, le squadre tornano ad equivalersi. Nella parte centrale, però, la truppa di Totire scappa di nuovo (16-13) e gestisce al meglio il vantaggio fino al definitivo 25-21, che fa esplodere di gioia il PalaParenti.

Kemas Lamipel Santa Croce: Ciulli 2, Wagner 31, Elia 4, Benaglia 3, Colli 5, Hage 11, Taliani (libero), Zonca 11, Miscione 5, Acquarone, Andreini (libero), Polidori, Tamburo. Allenatore: Totire.
Aurispa Alessano: Alberini, Culafic 19, Tomassetti 7, Usai 10, Lipinski 19, Lazzaretto 5, Bisci (libero), Loglisci 1, Lugli, Cordano, Morciano (libero), Peluso, Russo. Allenatore: Tofoli.
Arbitri: Rossetti e Luciani.Spettatori: 300.
Parziali: 28-26, 23-25, 25-19, 25-21.

Fonte: Filippo Latini: - Il Tirreno


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account