27 Gennaio 2023
news
percorso: Home > news > News Generiche

CON LA VOGLIA DI ESSERE ULTRAS

24-10-2015 07:50 - News Generiche
La foto che pubblichiamo l´abbiamo scattata in settimana in un magazzino santacrocese.
Guardatela bene e noterete la scritta sulla maglietta di chi la indossa: FOSSA dei LUPI A1 2005-06.
Quella è una maglietta di dieci anni fa e sembra ancora nuova; una cosa è certa: il materiale è di prima qualità e, la roba buona, come tutti sanno, dura nel tempo.
E poi fa sempre piacere vedere in giro il materiale proposto a suo tempo dalla Fossa che, di materiale di qualità, nel corso degli anni, ne ha sfornato tanto e di vario tipo.
Dieci anni fa i "Lupi" presero parte al campionato di A1 e, come tanti di voi ricorderanno, quello finì male per i biancorossi, per esclusivo "merito" di due compagini venete.
Di una di queste, se ne sono perse le tracce.
Dice un proverbio: "Chi semina, raccoglie" e questo va interpetrato in positivo e in negativo.
Un cartello, alla fine degli anni Settanta, alla palestra Banti, dedicato ad una squadra toscana, al tempo acerrima nemica della Santa Croce sotto rete, diceva: "Chi semina vento raccoglie tempesta" (ed altro ancora; ma ormai sono passati tanti anni...).
Però sono cose successe, che capitano e. che possono capitare, ai vivi.
Ed ai vivi, perchè i "Lupi" sono vivi e vegeti, può capitare di partecipare, dieci anni dopo, al campionato di B1 2015-16.
Alla Fossa, che secondo noi, respira sempre a fatica ma che, in alcuni dei suoi più irriducibili componenti è ancora viva, può capitare di arrancare, di sentirsi sfiduciata e depressa; d´interrogarsi e farsi delle domande, alla vigilia del debutto interno della stagione 2015-16.
Ieri sera al PalaParenti, un vecchio "lupo" che, a suo tempo, alla Fossa e in Curva ha dato tanto, ci faceva leggere un sms ricevuto in questi giorni, da un amico comune, in cui si faceva notare che: "La Fossa dovrebbe essere aggregazione e amicizia".
Purtroppo, da quando non si vince più e, dopo le vicende societarie degli ultimi anni, le cose sono peggiorate notevolemente.
Inoltre qualcuno sembra aver scomposto quel puzzle, imperniato su valori sinceri e su dei rapporti, nel nome dei "Lupi", che erano sicuramente qualcosa di più che ritrovarsi in Curva a sostenere i Magici.
Peccato davvero, ci dispiace e non poco.
E allora, a chi ancora sente ardere dentro di sè, un pò di fuoco per i "Lupi" e per la Curva, consigliamo di venire al palasport per la gara col Carpi, di esporre i colori della propria fede - come hanno fatto sabato scorso in tre a Spoleto - di guardare avanti, di fare quello che si sentono di fare, senza chiedere consensi e permessi a nessuno, perchè qui non c´è nessun leader, facendo quello che il cuore gli dice e basta.
Di farlo, con la voglia di sentirsi ancora ultras.

Sito F.d.L. 1977 - (Liberi liberi - Vasco Rossi)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account